CSEN, lunedì pomeriggio le finali provinciali della fase primaverile

Fervono i preparativi in vista delle Finali Provinciali Csen di Calcio Giovanile. Anche la Fase Primaverile della manifestazione volge al termine ed avrà il suo epilogo lunedì 26 Maggio con l’ultima giornata di gare in programma. Tutte le partite in programma si svolgeranno presso il Centro Sportivo “Messina Sud” di S.Margherita. Il calcio di inizio del primo incontro sarà dato alle ore 16:00. Nella categoria Primi Calci spiccano i match super equilibrati tra l’Efraim di mister Zoccoli ed il San Pantaleone e Peloritana-Accademia Messina. Nei Pulcini si assisterà all’interessante finale tra Messina Sud e Scuola Calcio Sicilia Aurora. Si tratta del remake della finale già andata in scena nella Fase Invernale che ha visto i rossoneri di Giampiero Mangano imporsi ai rigori sui padroni di casa. Per quel che riguarda il 3° e 4° posto sarà il Tremestieri del mister Nicola Galletta a contendere il gradino più basso del podio al sempre più sorprendente San Pantaleone di Alessandro Iannello. Spettacolo assicurato nella partita che assegna il titolo Esordienti che vedrà di fronte l’Atletico Roccalumera del Presidente Gugliotta ed il Riviera Nord. I primi hanno si sono già imposti nel torneo Autunnale. I ragazzi allenati da Gabriele Patti proveranno ad impedire il bis ed hanno le carte in regola per farlo.

Logo del CSEN

Logo del CSEN

Formula diversa invece quella che riguarderà i Giovanissimi. Al termine del girone unico di qualificazione è stata l’Accademia Messina dei fratelli Beccaria a mettere la propria ruota davanti alle altre ed accede direttamente alla finale. La Peloritana del Presidente Roberto Bagnato con in panchina Gianluca Metallo, secondi al termine della regular season, proverà a spuntarla sulle altre nelle partite di qualificazione per contendere il titolo agli amici giallorossi dell’Accademia Messina. Al termine di ogni partita saranno promosse iniziative a sostegno del fair-play. Inoltre tutti i ragazzi presenti, tra una partita e l’altra saranno impegnati in gare di abilità e giochi polisportivi organizzati per l’occasione.

Andrea Argento (responsabile provinciale CSEN settore calcio)

Andrea Argento (responsabile provinciale CSEN settore calcio)

Ma ecco il primo bilancio tracciato da Andrea Argento, responsabile Provinciale del Settore Calcio del Csen Messina: “In questa stagione abbiamo raggiunto l’obiettivo prefissato, ossia la promozione di questo sport con i suoi valori educativi. Abbiamo constatato la partecipazione e la disponibilità delle associazioni che hanno condiviso le nostre iniziative sempre con maggiore interesse. Ci tenevamo ad organizzare manifestazioni in un clima di assoluta serenità e allegria. Purtroppo nel calcio si creano spesso situazioni di tensione ed eccessive pressioni anche a livello giovanile, ma è un calcio che non vogliamo. Noi vogliamo invece dare la possibilità ai ragazzi di divertirsi senza assilli riportando la dimensione ludica ad avere una posizione prioritaria. Devo dire che le squadre sono state tutte d’accordo sin da subito, condividendo questi valori ma anche fornendo continuamente esempi positivi. Non ricordo episodi polemici, di contestazione, antisportivi, sleali o diseducativi di nessun tipo nè nella Fase Invernale conclusa nel febbraio scorso, nè in questa Primaverile. Questa è la vittoria più grande a cui si poteva ambire – prosegue Argento -. Si sono create inoltre amicizie e sinergie tra le nostre affiliate che hanno trovato l’occasione più volte di organizzarsi autonomamente partite amichevoli tra di loro ogni qual volta trovavano un campo libero. Non si notava la differenza tra le partite amichevoli e quelle di campionato. E’ questa la direzione giusta e la strada che vogliamo percorrere. Rivalità che esulano dal sano agonismo e campanilismo devono stare lontani dal calcio. Figuriamoci da quello giovanile! Lunedì saremo in campo con le Finali, augureremo delle buone vacanze a tutte le nostre Associazioni affiliate e programmeremo meticolosamente la prossima stagione insieme alla Direzione Provinciale ed a tutto lo staff di volontari che da diversi mesi ormai collaborano con me e che non mi stancherò mai di ringraziare per l’impegno profuso. Ringrazio inoltre Lillo Trimarchi ed i suoi collaboratori per aver messo a disposizione il suo Centro Sportivo ed aver contribuito alla buona riuscita del torneo.”

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti