Cresce l’attesa per l’undicesimo “Gran Galà AICS-Jano Battaglia”

Silvia BosurgiFervono i preparativi in vista dell’undicesima edizione del “Gran Galà AICS-Jano Battaglia”, che si svolgerà martedì nella palestra di Montepiselli. La tradizionale manifestazione di fine anno, organizzata dal comitato provinciale dell’AICS Messina, rappresenta una vera e propria festa, coronamento ideale dell’intensa attività svolta nel 2014 dall’Ente di promozione peloritano nei settori culturale, sociale e sportivo.

Ricco il programma, che avrà inizio alle ore 17.30 con l’esposizione di auto da corsa curata dall’ASD Margareci Corse e la mostra collettiva di pittura “Nuove espressioni nell’Arte Contemporanea”. Sarà presente, inoltre, con le sue moto l’ASD Pub Garage Motorclub (sezione Ducati) di Sergio Labozzetta. Numerose le premiazioni previste, a cominciare da quelle per coloro che hanno gareggiato nei campionati nazionali ed internazionali di: pattinaggio artistico, calcio a 7 giovanile e “Amatori”, calcio a 5 e arti marziali. Sarà poi la volta dei protagonisti dell’iniziativa “I colori del Quartiere”, riservata alle scuole della zona, e delle squadre partecipanti al torneo di calcio a 7 “Trofeo AICS 2014”, che ha visto impegnati, da inizio novembre, circa 450 giovani calciatori appartenenti alle categorie: “Primi Calci”, “Pulcini”, “Esordienti” e “Sperimentale”. Samuel Portovenero con la maglia del Città di Messina

Testimonial d’eccezione la campionessa olimpica di pallanuoto Silvia Bosurgi, attuale punto di forza in serie A1 della Waterpolo Despar Messina, e la grande promessa del calcio messinese Samuel Portovenero, trequartista, classe ’96, in forza alla Primavera del Trapani. Tante, inoltre, le personalità cittadine e regionali che presenzieranno al “Gran Galà AICS-Jano Battaglia” per condividere con il presidente dell’AICS Messina, Lillo Margareci, gioia e soddisfazione per l’ottima riuscita dell’intera annata: il sindaco di Messina Renato Accorinti, i consiglieri comunali Libero Gioveni e Mariella Perrone, il delegato provinciale del CONI Aldo Violato, l’ex presidente del CONI Messina Giovanni Bonanno, ed il presidente dell’AICS Sicilia Emanuele Schiavo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti