La Costa d’Orlando allunga nel finale. Una propositiva FP Sport rimedia una sconfitta nel derby

Una immagine del derby del PalaValenti fra COsta d'Orlando ed F.P. Sport Messina

Quarto successo in cinque uscite in serie C Nazionale per l’Irritec Costa d’Orlando, che in un “PalaValenti” caldissimo ha la meglio per 89-72 su una F.P. Sport Messina molto tosta e che ha dato filo da torcere agli uomini di coach Condello più di quanto il tabellone non reciti alla fine.
Il primo quarto dell’incontro è a basso punteggio. Difese forti e attacchi poco fluidi sono le principali causa dei molti errori che si vedono da ambo le parti. I primi 10’ interlocutori vanno in archivio con Messina sopra di un punto, sul 14-15. Secondo quarto con gli ospiti che subiscono il ritorno della Costa, la tripla di Marinello costringe infatti coach Francesco Paladina al timeout. Cavalieri tiene i suoi in gara con un secondo parziale scintillante ma è la Costa a chiudere il primo tempo avanti 33-32.
La partita è equilibrata anche nel terzo periodo. I paladini provano ad allungare con Vazzana e Marinello ma Cavalieri risponde colpo su colpo per i messinesi, 53-48 Costa all’ultimo mini-break.
Nel quarto quarto la Costa riesce finalmente ad imbrigliare difensivamente Messina. Fazio e Vazzana con un paio di giocate importanti danno la mazzata del ko ad una comunque coriacea compagine ospite. Vince quindi l’Irritec Costa d’Orlando col punteggio di 89-72, frutto di un poderos break di 36-24.
Con questo bel successo nel terzo derby di stagione, i biancorossi del presidente Giuffrè salgono a quota 8 punti in classifica dopo cinque turni del Girone I del torneo di C Nazionale.

Irritec Costa d’Orlando – F. P. Sport Messina 89-72
Parziali: 14-15; 33-32; 53-48; 89-72.
Irritec Costa d’Orlando: Micale, Sgrò 6, Vazzana 22, Antinori 15, Fazio 12, Crisà, Dominguez 21, Marinello 13, De Lise DNP, Galipò NDP. Coach: Giuseppe Condello.
F. P. Sport Messina: Campi 5, Santoro, Bellomo 2, Buono 11, Squillaci 15, Cavalieri 21, Sabarese 7, Mirenda 6, Ponzù 2, Perrone 3. Coach: Francesco Paladina
Arbitri: Salvatore Di Mauro di Messina e Massimiliano Lucifero di Milazzo.

Commenta su Facebook

commenti