Cosenza, Zanini: “Certo che usciremo da questa situazione”

Matteo Zanini del Cosenza

In vista della gara con il Messina è il difensore del Cosenza, Matteo Zanini, a parlare a CosenzaChannel.it del difficile momento attraversato dai rossoblù, reduci dal ko di misura rimediato a Lecce, alla prima in panchina del neo tecnico Roselli. “La classifica è molto corta, adesso abbiamo due gare in casa e bisognerà provare a fare bottino pieno. Credo che in molte occasioni abbiamo sbagliato l’approccio alle partite e negli allenamenti eravamo un pò molli. Il problema era più mentale che fisico. Domenica – prosegue Zanini – ho giocato la mia seconda da titolare, ma purtroppo il risultato non è stato positivo. Quando cambia un allenatore durante il campionato ti senti come se avessi fallito. Ero affezionato a mister Cappellacci perchè mi ha aiutato tanto. Ora ho ritrovato Roselli che a 17 anni mi ha buttato nella mischia. Sono sicuro che verremo fuori da questa situazione. Con gli elementi i rosa possiamo far bene il 3-4-3″.

Commenta su Facebook

commenti