Continua la scalata di Kevin Barbera: quest’anno giocherà con i lombardi del Vero Volley

Kevin Barbera in azione

Inizia per Kevin Barbera una nuova fase del suo percorso di maturazione tecnica. L’atleta originario di Rometta Marea militerà in prestito nella prossima stagione nel Vero Volley. Si tratta di un consorzio di ben sei società lombarde che, riunite in un progetto, puntano allo sviluppo e alla crescita di competitività del settore giovanile, sia in campo maschile che femminile.

Kevin Barbera  in azione

Kevin Barbera in azione

Formatosi nelle file della Libertas Villafranca, società peraltro detentrice del cartellino, Kevin Barbera avrà la possibilità, confrontandosi con un contesto diverso da quello in cui ha militato fino all’anno scorso, di crescere sia sotto il profilo caratteriale che tecnico. Inoltre potrà sviluppare le potenzialità già messe in evidenza in tutti questi anni e che lo hanno portato ad entrare nel giro delle rappresentative nazionali giovanili. Kevin farà parte della squadra Vero Volley Milano che parteciperà al campionato provinciale under 17 guidata in panchina da Danilo Durand. Gruppo che dovrebbe disputare anche la serie C. Fin dal primo impatto, ha destato nello staff tecnico e dirigenziale una impressione di grande serietà e determinazione, entrando subito in sintonia con i compagni di squadra. Sul fronte didattico, il giocatore messinese continuerà gli studi frequentando un liceo scientifico a Monza (dove peraltro vi è la sede operativa del club), perché l’aspetto istruzione è altrettanto importante per la sua formazione.

Kevin Barbera

Attacco di Kevin Barbera quando giocava nella Libertas Villafranca

L’organico del Vero Volley Under 17 in cui militerà il talentuoso prospetto messinese è composto da una dozzina di elementi: Mirko Baratti, Alessandro Frattini, Matteo Maiocchi, Luca Mondonico, Massimo Piazza, Filippo Santambrogio, Nicola Gamba, Giulio Giardini, Kevin Barbera, Matteo Guerrini, Stefano Fasol, Stefan Todorovic. Danilo Durand ricoprirà il ruolo di primo allenatore, con Moreno Travaglia secondo coach.

Commenta su Facebook

commenti