Colpo Marco Caroè per il Castanea Basket. Arriva dalla Scuola Basket Viola

Marco Caroè (foto Reggioacanestro)Marco Caroè (foto Reggioacanestro)
Il Castanea Basket 2010 si è rafforzato con un talento messinese. Alla corte di coach Filippo Frisenda arriva infatti Marco Caroè, classe 2001, ala piccola di 193 cm di proprietà della Lions Messina che negli ultimi due anni ha giocato con la formula del prestito a Reggio Calabria con la Scuola Basket Viola di coach Cotroneo in serie C Silver, formazione condotta alla salvezza nonostante un’età giovanissima del roster. Il giovane peloritano ha inoltre disputato il campionato Under 18 Eccellenza con la maglia di una nobile società come la Viola Reggio Calabria sotto la guida tecnica dell’ex Pallacanestro Messina Pasquale Iracà.
Precedentemente il ragazzo era entrato nel settore giovanile dello Sport Patti dove ha accresciuto ulteriormente il suo bagaglio tecnico, prima di iniziare la propria esperienza a Barcellona in under 14.

Marco Caroè

Marco Caro Nuovo arrivo Castanea

Cifre importanti ed in continua crescita quelle collezionate da Marco nell’ultimo biennio, in serie C Silver calabra nella stagione 2016/17 aveva ottenuto 7,6 punti di media per gara con un high di 16 punti  nella stracittadina con la Vis. Lo scorso anno le medie sono sensibilmente cresciute toccando gli oltre 12 punti per gara con ben 19 messi a segno sul campo del Soverato (appena due volte stagionali Caroè si è fermato in singola cifra di punti).
Nell’under 18 Eccellenza è inoltre risultato uno dei più continui del roster per rendimento e tra le principali armi offensivi di una squadra che ha ben figurato insieme alle altre navigate formazioni siciliane del girone come Trapani e Orlandina.
Queste le sue prime dichiarazioni: “I due anni vissuti a Reggio Calabria mi hanno fortificato come esperienza e miglioramento tecnico e atletico. In qualsiasi squadra bisogna giocare con l’obiettivo del massimo risultato e la massima applicazione in palestra. Voglio condurre il Castanea ad un risultato molto importante per noi giocatori e la stessa società”.
Lions

Marco Caroè (Lions Messina)

Queste le parole di Lillo Caroè, padre e responsabile tecnico della società che ne detiene il suo cartellino: “Marco in estate ha ricevuto svariate offerte, anche di categoria superiore ma ha scelto il Castanea sia per riavvicinarsi a casa per motivi di studio dopo le esperienze a Barcellona coincise con la finale nazionale Under 14, Patti e il biennio alla Viola sia perchè crede ciecamente nel progetto di coach Frisenda. Sono convinto che per lui quest’anno risulterà essere un bel banco di prova e crescita sia sul fronte personale e tecnico”.
Col trasferimento di Caroè il Castanea Basket, che ha inteso ringraziare proprio la persona di Lillo Caroè, unitamente alla Lions Messina ufficializzano una collaborazione tecnica che nel breve futuro sarà segnata da uno scambio di atleti under tra le due realtà da sempre molto vicine l’un l’altra.

Commenta su Facebook

commenti