Città di Messina, nulla da fare a Vittoria. Non basta Mastroieni: è 3-1

Vittoria-Città

Il Città di Messina torna a casa a mani vuote dalla trasferta di Vittoria. I padroni di casa passano 3-1 in una gara condizionata dalle precarie condizioni del terreno di gioco. Sono i giallorossi ad aprire le marcature con la rete di Mastroieni firmata al 14′, sfruttando un’indecisione della retroguardia avversaria. Il Vittoria a distanza di tre minuti trova il pareggio con una spettacolare rovesciata di Nobile. Nella ripresa la squadra di Campanella chiude i conti. Al 30′ Fichera, su assist di Strano, sigla il 2-1. Nonostante il rosso comminato a Bevilacqua il Città di Messina non ha la forza di reagire ed incassa, proprio allo scadere, il terzo gol di Cocimano. Il Vittoria, alla quinta affermazione consecutiva, resta così da solo in vetta alla classifica, approfittando dei passi falsi delle rivali. Per il Città di Messina una battuta d’arresto che non compromette comunque il positivo avvio di stagione.

Vittoria-Città di Messina 3-1
Marcatori: 15’pt Mastroieni, 18’pt Nobile, 30’st Fichera, 45’st Cocimano
VITTORIA: Di Carlo, Gallipoli, Russo, Privitera, Nobile, Citronella, Fichera, Bevilacqua, Strano (35’st Di Mauro) Cocimano (45’st Patti) Maimone (14’st Rametta). All: Campanella
CITTA’ DI MESSINA: Trovato, Nicolò (34’st La Rocca) Fleri, Giordano (5’st Fragapane) Munafò, Promeo, Cariolo (22’st Cariolo) Costa, Busà, Trovato, Mastroieni. All: D’Andrea
ARBITRO: Di Grazia di Acireale. Assistenti: Iannello di Enna e Pintus di Caltanissetta.
ESPULSI: Bevilacqua

Commenta su Facebook

commenti