Città, Furnari: “Tre punti che fanno morale. Contento per Bonamonte, l’ho voluto io”

Giuseppe FurnariIl tecnico del Città di Messina Giuseppe Furnari (foto Nino La Macchia)

La vittoria per 1-0 contro la Cittanovese dà nuova linfa al Città di Messina. Soddisfatto e come tradizione onesto, nel post-partita del “Franco Scoglio”, il tecnico Giuseppe Furnari: “Ci hanno messo in difficoltà, soprattutto sulla fascia sinistra. Hanno avuto due occasioni importanti, ma i ragazzi oggi hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo. Abbiamo saputo soffrire nel primo tempo, mentre nel secondo ci siamo sistemati con il 3-5-2 e abbiamo legittimato la vittoria. Loro non sono mai stati pericolosi, noi abbiamo realizzato il gol dell’1-0 e sfiorato anche il raddoppio”.

“Sono tre punti che fanno morale – prosegue Furnari – perché la squadra continua a giocare bene. Siamo abituati a giocare palla a terra, ma loro hanno tenuto botta fisicamente. Ho riproposto lo stesso undici di Marsala perché lì abbiamo fatto bene, giocando alla pari contro una grande squadra, che può lottare per i playoff”.

Alessandro Bonamonte

Alessandro Bonamonte ha firmato il gol partita con la Cittanovese

Eroe di giornata Bonamonte: “Mi prendo il merito di averlo portato qui. Sa che se riesce ad abbinare la qualità con la cattiveria che serve in serie D è un valore aggiunto per la squadra. Sono contento per lui, che ha patito il minutaggio ridotto. Vincere aiuta ad affrontare la settimana in modo più tranquillo, ad Acireale ci attende ora una gara fondamentale. Dobbiamo rompere l’incantesimo delle partite fuori a casa, però a Marsala non siamo stati bravi e fortunati a concretizzare”.

Il mercato? Furnari anticipa le prossime mosse, anche in virtù delle partenze anticipate del brasiliano Trevizan e dell’attaccante Graziano: “Faremo il punto con la società, ma abbiamo già parlato e sappiamo dove intervenire. Dobbiamo fronteggiare anche l’infortunio di Bombara, dietro siamo piuttosto contati. Dovremmo avere inoltre anche un’alternativa in attacco. La possibile partenza di Cardia? Vedremo la società cosa intende fare. Ciccio gioca sempre alla grande, mi rendo conto che certi giocatori sono molto ricercati sul mercato”. 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti