Città di Villafranca, che tris all’esordio a Rutigliano

Città di VillafrancaIl Città di Villafranca inizia nel migliore dei modi la sua avventura nel campionato di Serie B imponendosi meritatamente a Rutigliano nella gara d’esordio. La squadra allenata da Rinaldi, vittoriosa per 3-1 in terra pugliese, non ha avvertito l’emozione per lo storico debutto, giocando sin dall’avvio in maniera autoritaria.

Diverse, in apertura di match, le occasioni create dagli ospiti, particolarmente sfortunati quando Salomao coglie l’incrocio dei pali. Il risultato si sblocca, però, al 13’ grazie a Orofino, bravo a finalizzare dopo la splendida triangolazione tutta brasiliana con Ferreira. Una volta in svantaggio la Virtus Rutigliano prova a reagire e al 16’ ottiene un rigore, apparso ai più inesistente, concesso al termine di un’azione convulsa con protagonista Di Carlo. Vavalle trasforma, battendo Avanzato, per l’1-1. In seguito, dopo un’altra contestata decisione arbitrale, viene allontanato il tecnico Rinaldi.

Il laterale Pedro Orofino

Il laterale Pedro Orofino

Il Città di Villafranca non subisce il contraccolpo psicologico per quanto accaduto nella parte finale della prima frazione e nella ripresa torna a condurre in virtù della marcatura di Ferreira, a segno al 9’ sfruttando un perfetto assist di Orofino, il quale ricambia così la cortesia ricevuta precedentemente dal compagno. Sull’1-2 si fa male il portiere Avanzato, rilevato da Lo Buglio che dimostra subito grande sicurezza. Gli ospiti sprecano quindi alcune ghiotte palle gol per aumentare il bottino con Di Trapani, Ferreira e Di Carlo, ma è proprio quest’ultimo a firmare il definitivo 1-3, a 30” dalla conclusione, mettendo il punto esclamativo sulla prima e storica affermazione del Città di Villafranca nel campionato di Serie B.

Alla fine esplode la festa tra tutti i componenti della società del presidente Giacomo Picciolo che ringrazia la Virtus Rutigliano per l’ospitalità riservatagli e il pubblico pugliese sugli spalti per la grande sportività manifestata. Incamerati i primi tre punti, sabato 12 ottobre sarà la volta del debutto interno, con il Città di Villafranca che affronterà il Kroton Calcio a 5, battuto nel turno inaugurale per 0-2 dal Catanzaro C5.

Virtus Rutigliano-Città di Villafranca 1-3 (pt 1-1)

Virtus Rutigliano: Desimini, Ranieri, Rutigliani, Delledera, De Iure, Vera, Lestingi, Pavone (k), Sardella, Lemonache (vk), Vavalle, Cantatore. All. Tedone (squalificato).

Città di Villafranca: Avanzato, Spadaro, Salomao (vk), Ferreira, Orofino, Di Carlo, Di Trapani (k), Lo Buglio, Nocera, Piccolo, Porcino, Bruno. All. Rinaldi.

Arbitri: Ciro Oliviero di Pesaro e Fabio Stelluti di Ancona. Cronometrista Mattia Nisi di Taranto.

Marcatori: 13’ pt Orofino (CDV), 16’ pt Vavalle rig. (VR), 9’ st Ferreira (CDV), 19’ st Di Carlo (CDV)

Risultati prima giornata campionato di Serie B girone F:

Azzurri Conversano-CSG Putignano 7-5

Futsal Melito-Atletico Belvedere 1-6

Kroton C5-Catanzaro C5 0-2

Mobili Madeo Mirto-Fata Morgana 9-3

Sant’Isidoro-Sammichele 1-1

Virtus Rutigliano-Città di Villafranca 1-3

Classifica: Mobili Madeo Mirto, Atletico Belvedere, Azzurri Conversano, Città di Villafranca e Catanzaro C5 3 punti; Sant’Isidoro e Sammichele 1; Kroton Calcio a 5, Virtus Rutigliano, CSG Putignano, Futsal Melito e Fata Morgana 0.

Prossimo turno (sabato 12 ottobre):

Catanzaro C5-Sant’Isidoro

Atletico Belvedere-Azzurri Conversano

Fata Morgana-Virtus Rutigliano

CSG Putignano-Mobili Madeo Mirto

Città di Villafranca-Kroton C5

Sammichele-Futsal Melito

 

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti