Città di Taormina-Jonica, secondo atto. Truglio: “Dobbiamo dare qualcosa in più”

Città di TaorminaGiuseppe Truglio è il vice-allenatore del Città di Taormina

Sarà un mercoledì di Coppa al “Bacigalupo” con il Città di Taormina che ospita la Jonica nel ritorno del primo turno di Coppa Italia. Si ripartirà dall’1-1 maturato nella gara d’andata a Santa Teresa, quando al vantaggio dell’ex Ramiro Echeverria rispose De Leon su rigore in pieno recupero.

Città di Taormina

Il centrocampista del Città di Taormina Roberto Assenzio

“La squadra sta bene – dice il vice-allenatore del Città di Taormina Giuseppe Truglio. I ragazzi stanno lavorando su ottimi livelli e ci prepariamo a questa gara ritorno, dopo la buona prestazione dell’andata che però non è bastata per vincere. Mercoledì dobbiamo fare quel qualcosa in più che ci servirà per vincere. Di fronte avremo una Jonica preparata e ben allenata come abbiamo visto dieci giorni fa, ma noi ci faremo trovare pronti”. 

Sono ventuno i calciatori convocati in casa di un Città di Taormina che non potrà ancora contare su Giovanni Lo Re. Al Bacigalupo gara a porte chiuse e calcio d’inizio alle 15,30. Arbitra l’incontro Paolo Lo Surdo di Messina, coadiuvato dagli assistenti Andrea Calanni e Fabio Amata di Barcellona Pozzo di Gotto.

L’elenco dei convocati – Portieri: Cirnigliaro, Castrianni. Difensori: Caltabiano, Echeverria, Fragapane, Freni (2004), Godino, Pantano, Tonzuso (2003), Trovato. Centrocampisti: Assenzio, Biondi (2004), D’Amico, Ferraù, Quintoni, Viscuso (2004). Attaccanti: Biondo, Cannavò, Di Natale (2004), Famà, Lucarelli.

Autori

+ posts