Città di Messina, sei reti nell’amichevole con l’Antillese. Doppietta di Feuillassier

Sei reti per il Città di Messina nel secondo test estivo

Sei reti e altre indicazioni positive per il Città di Messina, impegnato nella serata di domenica nella seconda amichevole estiva contro l’Antillese, formazione neopromossa in prima categoria. Esperimenti continui per l’allenatore Giuseppe Furnari nei tre tempi da 30 minuti disputati sul sintetico del “Carmelo Smiroldo”, sul quale i giallorossi hanno tenuto alto il ritmo nonostante i carichi di lavoro di questi giorni.

Giuseppe Furnari

Buone indicazioni per il tecnico Giuseppe Furnari

Nella prima frazione si è messo in evidenza con una doppietta Feuillassier. L’attaccante argentino con passaporto spagnolo, aggregato da inizio ritiro, ha prima sfruttato un assist di Silvestri e poi una disattenzione del portiere locale. Secondo tempo a reti bianche e Antillese pericolosa in almeno due occasioni, ma Zura Berikashvili, estremo difensore anch’esso in fase di valutazione, è stato bravo ad opporsi. Il portiere georgiano, ex Igea Virtus, ha anche neutralizzato un calcio di rigore sul punteggio di 3-0.

Le altre quattro reti sono arrivate proprio nel corso dell’ultimo tempo. Fragapane recupera il pallone nella trequarti avversaria e spedisce sul secondo palo con un mancino chirurgico per il tris. Pochi minuti dopo bella combinazione da corner tra Portovenero e Quintoni, con l’ex ACR Messina a segno con un sinistro all’incrocio dei pali.

Città di Messina

Il Città di Messina al gran completo ad Antillo

Il quinto è il gol di giornata, grazie ad un’azione corale che fa sorridere il tecnico peloritano: palla da destra verso sinistra con Mannino che si libera sulla fascia, corridoio per Quintoni che di prima trova sul secondo palo Crucitti, il cui destro finisce in rete a porta sguarnita. Il sesto gol arriva grazie ad una fulminea ripartenza che vede lo stesso Crucitti lanciare in profondità Di Vincenzo, abile a saltare il portiere ed accompagnare il pallone in rete.

In campo per quarantique minuti anche l’ultimo arrivo, il centrocampista palermitano Alessandro Cangemi, che vanta già una cinquantina di presenze in D in carriera. L’esperienza più significativa nell’Acqui, con cui collezionò 33 presenze e cinque reti nella stagione 2014-15. Proverà a convincere lo staff tecnico e a trovare maggiore continuità di quella delle ultime stagioni tra i Dilettanti.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com