Cinquina dell’Igea che stacca le rivali. Sporting Taormina al secondo posto

La gioia dei giocatori igeani

L’Igea Virtus fa letteralmente il vuoto. Nel campionato di Eccellenza ora è dominio dei barcellonesi che travolgono 5-1 l’Atletico Catania al “D’Alcontres” e vedono aumentare a sette punti il vantaggio sul secondo posto. Nuova prova di forza della capolista che passa in vantaggio con Cannavò al 23′ e dilaga nella ripresa, grazie alle reti di Mazzù al 59′, dello stesso Cannavò al 60′, Biondo al 63′ e Genovese al 91′. A nulla serve la rete di Corona per gli ospiti. Pari senza reti, invece, per la Sicula Leonzio a Troina: bianconeri scivolati a -7 dalla vetta e agguantati dallo Sporting Taormina dopo l’1-0 sull’Acireale. Match deciso dal gol al 27′ del secondo tempo del capitano Alessio Emanuele.

Il pubblico di Taormina

Il pubblico di Taormina

Si morde le mani il Rocca di Caprileone fermato sul 2-2 a Viagrande: firme di Tomarchio, Longo, Santangelo e Barberi. Il Milazzo passa in casa del Forza Calcio con Velardi, a bersaglio al 24′. Successi casalinghi per San Pio X (4-3 al Modica) e Rosolini (2-0 contro il Giarre). Esagera il Palazzolo che rifila 12 gol alla derelitta Orlandina. Poker di Strano, doppiette di Filicetti e Messina, gol di Quarto, Grasso, Monterosso e Serrantino.

I risultati
San Pio X – Modica 4-3
Rosolini – Giarre 2-0
Forza Calcio Messina – Milazzo 0-1
Igea Virtus Barcellona – Atletico Catania 5-1
Orlandina – Palazzolo 0-12
Sicula Leonzio – Troina 0-0
Sporting Taormina – Acireale 1-0
Sporting Viagrande – Rocca di Caprileone 2-2

La classifica
Igea Virtus Barcellona 51
Sicula Leonzio 44
Sporting Taormina 44
Acireale 43
Rocca di Caprileone 43
Troina 41
Palazzolo 37
Giarre 31
San Pio X 31
Milazzo 30
Rosolini 28
Sporting Viagrande 24
Forza Calcio Messina 12
Modica 12
Atletico Catania 11
Orlandina 6

Commenta su Facebook

commenti