Casertana, ufficiale Ugolotti. Capuano prima dell’esonero: "Mi vergogno di allenare"

L’avventura di Eziolino Capuano sulla panchina della Casertana è già giunta al capolinea. Dopo il 2-0 rimediato sul campo del Gavorrano, seconda sconfitta in tre giornate (unico risultato positivo l’1-1 agguantato per i capelli a Poggibonsi nel turno inaugurale), i “falchetti” hanno infatti cambiato guida tecnica, affidandosi a Guido Ugolotti.  L’annuncio ufficiale nella serata di lunedì.
Nel post-partita di domenica Capuano ha detto di sentirsi tradito dai calciatori. “Mi vergogno di allenare, è stata una partita sulla quale è impossibile fare commenti. Rimarrà nella storia del Capuano allenatore. Mi assumo in toto le responsabilità” ha candidamente ammesso. Poi è andato giù duro contro i suoi uomini: “Ho visto un’accozzaglia di gente sparsa per il campo, non una squadra di calcio. Contro le mie squadre, anche di caratura nettamente inferiore alla Casertana, è sempre stato difficile fare gol, ora invece accade di tutto. Ho fatto due cambi dopo 30′, ma è ovvio che se avessi potuto li avrei sostituiti tutti e 14. Probabilmente molti di loro sono venuti a Caserta a fare i turisti e a vedere la Reggia”. Il tutto ad una settimana di distanza dalla conferenza stampa-show nel post Casertana-Cosenza che vide l’allenatore strapparsi la camicia davanti ai giornalisti. In Toscana doveva essere la partita della svolta, insomma, ma è stata un’autentica disfatta. 
I proclami estivi di Capuano (“Porterò la Casertana a giocare presto all’Arechi contro la Salernitana”) ed un mercato da grande (Fumagalli, Baclet e Correa su tutti), dopo il ripescaggio del club in Lega Pro, sembrano già un lontano ricordo. Il patron della Casertana Giovanni Lombardi, che ha attaccato apertamente il tecnico (“Conosce un solo modulo”), aveva preannunciato l’esonero già nell’immediato dopo gara di domenica, divenuto ora ufficiale. Un personaggio come Capuano, di rara schiettezza, però, siamo certi che mancherà al campionato.

Questo il comunicato della Casertana relativo all’esonero di Capuano e all’arrivo di Ugolotti

“La Casertana F.C. comunica di aver sollevato dai rispettivi incarichi l’allenatore Eziolino Capuano ed il secondo Giuseppe Padovano. Ai tecnici va il ringraziamento del club per il lavoro svolto alla guida della prima squadra e l’augurio di un futuro lavorativo florido e ricco di soddisfazioni.

Contestualmente la scrivente società annuncia ufficialmente di aver affidato la panchina a Guido Ugolotti.  Nato a Massa il 28 agosto 1958, Ugolotti vanta esperienze alla guida di Gela, Acireale, Sambenedettese, Arezzo, Foggia, Siracusa, Grosseto e Benevento. Il tecnico sosterrà nel pomeriggio di domani, 17 settembre, alle ore 15 la prima seduta di allenamento. In programma per le ore 18 la presentazione ufficiale ad organi di informazione e tifosi nella sala stampa dello stadio ‘Pinto’ di Caserta.

Nel corso dell’assemblea dei soci, inoltre, si è proceduto alla nomina a presidenti del settore giovanile di Alfonso Di Vico e Antonio Piccirillo, già soci della Casertana. Nominati responsabili di accrediti ed ingressi allo stadio ‘Pinto’ l’amministratore delegato Antonio Maiello ed il team manager Cesare Salomone”.

Commenta su Facebook

commenti