Carbonetto è subito leader. 2-0 della Stefanese sull’Acquedolcese in Coppa

Coppa ItaliaStefanese

Partita attenta quella disputata dalla Stefanese nel primo turno di andata di Coppa Italia di promozione, che sono riusciti a prevalere su un’Acquedolcese mai doma, autrice di un’ottima gara.

Pronti via e la Stefanese prova a far male con l’asse Di Stefano-Carbonetto, passando poi in vantaggio al minuto 15 grazie a Porcello, ma l’assistente Russo segnala fuorigioco e la rete viene annullata. Posizione di partenza da rivedere. Gli ospiti provano quindi a reagire grazie alle geometrie di Galati Gianluca e Castiglione, le sgroppate dell’ex Cesarino e gli inserimenti di Pizzuto, ma Ferrara ed Arno non concedono nulla: da lodare la prestazione della nostra coppia di centrali.

Già al primo quarto d’ora mister Marguglio è costretto a sostituire Giardina con l’ultimo arrivo Marsala, ed è proprio quest’ultimo con le sue giocate a rendere ancor più vivace la manovra dei locali. Al minuto 30 occasione clamorosa per la Stefanese: contropiede, palla messa al centro rasoterra, Porcello va a botta sicura ma Carbonetto S. riesce a respingere salvando i suoi. Il resto è solo lotta a centrocampo e si va quindi al riposo sullo 0-0. Le occasioni più clamorose sono capitate alla Stefanese ma la prima frazione è stata comunque equilibrata.

Stefanese

Benedetto Carbonetto (Stefanese) autore di una doppietta

Al rientro dagli spogliatoi è l’Acquedolcese a fare la partita, che per 20 minuti non permette alla Stefanese di imbastire alcuna azione, ciononostante solo una volta riesce a mettere apprensione a Chiaramonte: quando Galati riesce a mettere una bella palla al centro, sulla quale arriva Pizzuto che in spaccata non riesce a centrare lo specchio. Dopo questa fase, alla prima occasione utile, la Stefanese passa grazie a Carbonetto, bravissimo ad intercettare una palla sporca per poi piazzarla all’angolino basso alla destra del portiere: è 1-0 al 30 del secondo tempo. Il vantaggio galvanizza i locali, che vanno quindi alla ricerca del raddoppio, che arriva dopo 9 minuti grazie ad un rigore procurato da Porcello atterrato in area da Regina: sul dischetto si presenta Carbonetto che non sbaglia, è 2-0. Nel tempo restante solo ordinaria amministrazione e la Stefanese riesce quindi a conquistare un ottimo risultato in vista del ritorno.

Tutto sommato è stata una partita equilibrata, con una Stefanese che però è riuscita ad essere più concreta rispetto ai propri avversari, che hanno dimostrato di essere una grande squadra sia per qualità che come affiatamento di gruppo.

Coppa Italia Promozione Andata
Stefanese-Acquedolcese 2-0
Marcatori: Carbonetto 30′ e 39′ st

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva