Cappello-gol, il Città di Messina pareggia a Pomigliano

Alberto CappelloAlberto Cappello

Per la terza giornata consecutiva il Città di Messina pareggia 1-1: dopo la gara esterna con il Torrecuso e quella interna con il Rende, stesso risultato in casa del Pomigliano. Al “Barassi” di Napoli incontro vibrante e ricco di emozioni. Tanto nervosismo in avvio: nei primi quattro minuti arrivano prima un’ammonizione per parte e poi l’espulsione del difensore di casa Candrina per un colpo proibito ai danni di Manfrè. Al 12′ Cammaroto è costretto ad abbandonare il campo per infortunio. I padroni di casa, seppur in inferiorità numerica, passano in vantaggio al 23′ grazie al rigore procurato e trasformato da Panico e, sul finire del primo tempo, un grande Fazzino evita la seconda rete dei campani. Nella ripresa, invece, partono forte gli ospiti, che spingono con convinzione e al 23′ pareggiano i conti: angolo di Camarda e bella deviazione di Cappello sul primo palo. Gli-undici-titolari-del-Città-di-Messina-che-hanno-affrontato-il-Rende-sabato-scorso

Sull’1-1 le due squadre si allungano e le occasioni si moltiplicano. Il Città di Messina si avvicina con frequenza alla porta avversaria ma la migliore occasione la crea il Pomigliano al 37′, quando Panico da pochi passi centra la traversa. Nei minuti finali problema muscolare alla coscia per Santamaria. Al 44′ grande chance per Manfrè: il suo colpo di testa su azione d’angolo finisce di un nulla a lato. A due turni dal termine Città di Messina certo di disputare i play-out ma ancora aggrappato alla speranza di poter giocare in casa lo spareggio salvezza. Domenica 27 aprile ultima gara interna della stagione regolare: al “Celeste” arriverà la Cavese.

Pomigliano – Città di Messina 1-1

Marcatori: 23′ pt Panico (P) su rigore, 23′ st Cappello (CdM).

Pomigliano: Di Costanzo, Di Finizio, Festa, Oretti (31′ st Pontillo), Candrina, Rea, Parentato, De Rosa, Romano (28′ st Iattarelli), Panico, Suriano. In panchina: Caliendo, Tassoni, F. Esposito, Fregola, Caiazzo, Cantone, G. Esposito. Allenatore: Biagio Seno.

Città di Messina: Fazzino, Cappello, Dombrovoschi, Santamaria, Cammaroto (12′ pt Seck), Frassica, Portovenero, Costa (21′ st Munafò), Manfrè, Camarda, Bonamonte (7′ st Galletta). In panchina: Mannino, Fragapane, Brancato, Casale, Trovato, Codagnone. Allenatore: Gianfranco Laganà.

Arbitro: Giacomo Camplone della sezione di Pescara.

Assistenti: Gerardo Ventre della sezione di Cassino e Simone Assante della sezione di Frosinone.

Ammoniti: 2′ pt Oretti (P), 3′ pt Costa (CdM), 4′ st Bonamonte (CdM), 34′ st Rea (P).

Espulsi: 4′ pt Candrina (P).

Recupero: 2′ pt, 4′ st.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti