Capo d’Orlando resta in attesa della liberatoria per tesserare Hogue. Esordio possibile a Brescia

BetalandDustin Hogue

Capo d’Orlando ha avviato la pratica presso la FIBA per l’ottenimento della letter of clearance indispensabile per il tesseramento di Dustin Hogue dopo il no dei Gongui Orions–il club della KBL coreana col quale l’atleta statunitense aveva firmato a fine luglio –alla richiesta di nulla osta presentata la scorsa settimana. Secondo i regolamenti vigenti la Betaland confida di ottenere d’autorità la liberatoria entro la metà della prossima settimana; il debutto di Hogue potrebbe dunque avvenire in occasione del match del 19 novembre a Brescia. Al momento esclusi ulteriori interventi sul mercato con Eric Maynor (ASM Sports-Sport Lab Agency) che resta un sogno non avvicinabile; durante la pausa per la Nazionale la società siciliana farà il punto della situazione, anche in funzione dei tempi di completo recupero di Vojislav Stojanovic, per capire se sarà necessario un ulteriore innesto nel reparto guardie.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti