Campionato Italiano: il Perugia batte in volata il Verona

Un gol a 25” dallo scadere ha regalato al Perugia una preziosa vittoria contro il mai domo Verona nella 17^ giornata del Campionato Italiano di calcio a 5. Sul sintetico de “Il Campetto”, all’interno dell’Istituto Quasimodo nel rione Gazzi, gli “umbri” si sono imposti, infatti, con il punteggio di 5-4 al termine di una sfida combattuta e palpitante proprio fino al triplice fischio.

Una punizione a favore del Verona

I grifoni realizzano subito due spettacolari reti. Dimezza poi le distanze Vasta, che scatta da metà campo ed insacca imparabilmente la sfera di destro sotto l’incrocio.  Dopo alcune buone occasioni non finalizzate, i “veneti” ristabiliscono la parità (2-2) con un preciso diagonale di Andreacchio, ma, prima dell’intervallo, lo scatenato De Gregorio riporta avanti il Perugia (3-2) sugli sviluppi di una punizione. Nella ripresa, ancora Andreacchio firma il 3-3. Il successivo 4-3 dei biancorossi scatena la reazione di De Leo e compagni, che centrano meritatamente il 4-4 e si vedono negato il vantaggio dalle parate del bravo Cutispoto.

Nel palpitante finale, pagano, però, dazio agli infortuni e, quando ormai il pareggio sembra già segnato sul taccuino dell’arbitro Daniele Broccio, ancora De Gregorio mette a segno la “zampata” che vale l’intera posta in palio. In classifica, il Perugia è dodicesimo con 22 punti, tre in più del Verona, che cercherà di riscattarsi domenica contro la Lazio (ore 22).

LA PARTITA 

LE INTERVISTE

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com