Camaro, ventitré convocati per la gara di Rosolini. Out Costa, torna Spoto

Mondello, capitano del Camaro, trasforma un calcio di rigore (foto Federica De Francesco)Mondello, capitano del Camaro, trasforma un calcio di rigore (foto Federica De Francesco)

A Rosolini con l’obiettivo di dimenticare il ko rimediato domenica scorsa contro il Biancavilla e riprendere la propria corsa. Dopo avere iniziato con una sconfitta il nuovo anno, perdendo la vetta della graduatoria e scivolando al quarto posto, il Camaro è pronto ad affrontare il primo incontro esterno del 2019 e del girone di ritorno.

La squadra di Lucà cerca il primo successo dell’anno per incrementare il bottino di 28 punti fin qui conquistati e restare a contatto con la zona nobile della classifica: al momento neroverdi a a -3 dal Biancavilla capolista e a -1 dal secondo posto, occupato da Marina di Ragusa e Palazzolo (prossimi avversari del Camaro nel terzo e nel quarto turno del girone di ritorno). Tutti a disposizione i calciatori del tecnico Michele Lucà, ad eccezione del centravanti classe 2000 Antonino Costa, comunque ormai vicino al rientro dopo quasi un mese. Figura nell’elenco dei ventitrè convocati, invece, il centrocampista Francesco Spoto, definitivamente recuperato dopo i problemi alla caviglia che lo hanno tenuto lontano dal campo nelle ultime settimane.

Camaro

Un undici titolare del Camaro (foto Isolino)

A dirigere l’incontro sarà Angelo Gulisano della sezione di Acireale, coadiuvato dagli assistenti Francesco Conti e Francesco Di Venti, entrambi della sezione di Enna. Calcio d’inizio al campo sportivo “Consales” alle ore 15.00; il match sarà trasmesso in diretta streaming sui canali ufficiali youtube e facebook dell’SSD Camaro 1969.

Di seguito l’elenco dei ventitré calciatori convocati:
Portieri: Gabriele Alleruzzo, Lamin Sanneh.
Difensori: Giovanni Cammaroto, Fabio Campo, Alberto Cappello, Alberto Mondello, Daniele Morabito, Daniele Pantano, Andrea Raffa.
Centrocampisti: Giovanni Arena, Letterio Cardia, Giovanni De Marco, Angelo Falcone, Simone Freni, Giovanni Ginagò, Francesco Munafò, Emanuele Muscarà, Francesco Spoto.
Attaccanti: Daniele D’Amico, Antonino De Luca, Giuseppe De Marco, Paolo Genovese, Marco Paludetti.

Commenta su Facebook

commenti