Camaro, venti i convocati per la sfida serale con il Paternò del neo tecnico Pensabene

AssenzioAssenzio in azione contro il Rosolini (foto Maura Monforte)

Nono turno di campionato alle porte per il Camaro, che sabato sera tornerà al “Despar Stadium” per ospitare il Paternò. I neroverdi giocheranno la loro prima gara serale nel nuovo stadio e sarà un match importante ai fini della classifica, perché i ragazzi di Lucà e i paternesi guidati dal nuovo tecnico Pensabene sono appaiati in classifica a quota 12 dopo le rispettive sconfitte per 1-0 contro Giarre e Catania San Pio X.

Pantano, out per squalifica

Il tecnico del Camaro dovrà fare i conti con le numerose assenze, soprattutto nel comparto juniores: out lo squalificato Pantano, indisponibili i centrocampisti Kah e Spoto, il primo alle prese con i problemi alla caviglia delle ultime settimane, il secondo fermato nei giorni scorsi da un attacco influenzale, e l’esterno offensivo Giuseppe De Marco, alle prese con un fastidio alla coscia sinistra. Assente anche l’attaccante Giovanni Petrullo per l’infortunio alla caviglia destra rimediato durante la gara di sabato scorso sul campo del Giarre. Nell’elenco dei venti convocati figura per la prima volta, quindi, Nicolò Capilli, centrocampista classe 2002 e capitano degli Under 17 regionali.

A dirigere l’incontro sarà Fabio Saputo della sezione di Palermo, coadiuvato da Dario Ricchiari e Salvatore Barbanera, anch’essi della sezione di Palermo. Calcio d’inizio al “Despar Stadium” alle ore 20.00; il match sarà trasmesso in diretta streaming sui canali ufficiali Youtube e Facebook dell’SSD Camaro 1969.

Di seguito l’elenco dei venti calciatori del Camaro convocati per la gara contro il Paternò:
Portieri: Ivan Mannino, Lamin Sanneh.
Difensori: Giovanni Cammaroto, Fabio Campo, Alberto Cappello, Alberto Mondello, Daniele Morabito, Francesco Munafò.
Centrocampisti: Giovanni Arena, Roberto Assenzio, Alberto Calogero, Nicolò Capilli, Giovanni De Marco, Angelo Falcone, Giovanni Ginagò, Emanuele Muscarà.
Attaccanti: Antonino Costa, Daniele D’Amico, Antonino De Luca, Marco Paludetti.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti