Camaro, presentata l’istanza di ripescaggio in Prima Categoria. Secondo sabato di lavoro al lido “Sea’s Sport”

Il lavoro del Camaro al Lido Sea's Sport

Con un allenamento mattutino sostenuto, per il secondo sabato di fila, al lido “Sea’s Sport”  di Villaggio Sant’Agata (prima con un’esercitazione finalizzata al potenziamento sulla sabbia, poi una breve partitella di beach volley e infine con un lavoro di scarico in piscina), si è chiusa una seconda settimana  lavorativa particolarmente intensa per la prima squadra dell’Usd Camaro 1969. Nei giorni precedenti, mentre la società ha regolarmente provveduto a formalizzare presso la Lega Sicula la domanda di ripescaggio in Prima Categoria, il gruppo guidato da mister Michele Lucà (supportato dal preparatore atletico Bonarrigo e da quello dei portieri Barresi) ha continuato invece a faticare al “Marullo” di Bisconte, tornato disponibile dopo l’atto vandalico di qualche settimana addietro. Unica  “escursione” fuori dall’impianto amico l’amichevole disputata mercoledì scorso a Torregrotta, dalla quale sono state tratte utili indicazioni, a dispetto del pesante passivo finale (7-2 per i tirrenici). Un risultato condizionato non solo dalla maggior caratura tecnico-tattica degli uomini di Borelli, ma anche e soprattutto dal fatto che i torresi – dovendo partecipare alla Coppa Italia e al torneo di Promozione – hanno iniziato gli allenamenti con diverse settimane di anticipo rispetto al Camaro.

Da sinistra il preparatore dei portieri Domenico Barresi, l'allenatore Michele Lucà e il preparatore atletico Carmelo Bonarrigo

Da sinistra il preparatore dei portieri Domenico Barresi, l’allenatore Michele Lucà e il preparatore atletico Carmelo Bonarrigo

Ma quella appena trascorsa è stata una settimana importante anche per il settore giovanile gialloblù, con l’avvio della preparazione di Allievi Regionali e Giovanissimi Regionali. Organici ampi al momento per entrambe le formazioni, i cui primi allenamenti hanno già espresso importanti segnali per la definizione delle rose in vista della stagione agonistica.
Gli Allievi guidati da Lino De Gaetano (assente per motivi di salute negli ultimi due giorni) e i Giovanissimi allenati da Tommaso Bellinghieri hanno lavorato al centro sportivo “Camarello” e al “Marullo”. Proprio nell’impianto di Bisconte i giovani delle due squadre sono scesi in campo sabato mattina, per disputare un triangolare sotto gli occhi vigili di staff dirigenziale e tecnico. Sia la prima squadra che le formazioni giovanili riprenderanno gli allenamenti lunedì prossimo.

Commenta su Facebook

commenti