Il Camàro “blinda” la difesa con Maurizio Mangano: farà coppia assieme a Peppe Lauro

Maurizio Mangano con la maglia del Pistunina, in cui ha disputato le ultime 3 stagioni di Promozione (scatto di R.S.)

Ad appena 22 anni compiuti, non è soltanto il più giovane dell’ultima terna di rinforzi ufficializzati dal Camàro, ma è anche colui il quale vanta in carriera il maggior numero di campionati in categorie superiori: Maurizio Mangano (nella foto in alto di R.S. con il Pistunina) può, infatti, esporre in vetrina ben 4 tornei di Promozione all’attivo tra Garden Sport (stagioni 2010/11 e inizio 2011/12, dopo la crescita nelle giovanili con un maestro di calcio come Nello Basile) e Pistunina (prosieguo stagioni 2011/12, poi 2012/13 e 2013/14).

Lui però da persona umile ha sempre detestato darsi arie, poco incline com’è alle luci della ribalta, ed alle parole (sempre poche, ma precise e dirette) preferisce i fatti sia in campo che fuori. Il comunicato stampa dell’Usd Camàro lo descrive come “difensore mancino che può giocare sia da centrale che da terzino”. Ma non c’è dubbio che il meglio di sé, sotto il profilo tecnico-tattico, Maurizio Mangano lo abbia sinora espresso nel cuore del reparto arretrato, per la propria abitudine a giostrare con la linea a quattro e a “salire” prontamente per accorciare la squadra mettendo in fuorigioco gli avanti avversari. Una qualità, quest’ultima, molto apprezzata da Nello Miano, suo ex mister nel Pistunina.

E non c’è dubbio che, stando almeno alle previsioni, in questa nuova avventura nel Camàro il giocatore di Galati S.Anna sembri destinato a comporre, assieme a Peppe Lauro, una coppia difensiva centrale massiccia, grintosa e di tutto rispetto. “Gli acquisti sinora fatti dalla dirigenza mi sembrano abbastanza buoni – dice l’ex Pistunina -. Penso allo stesso Lauro, ma anche al bomber Fabio Buda che non conosco di persona ma di vista. Il loro curriculum parla da solo. Conosco direttamente, invece, le qualità di Enrico Durante, che nella passata stagione è stato mio compagno di squadra al Pistunina”.

Maurizio Mangano nel settembre 2010, con la maglia del Garden Sport (scatto di R.S.)

Maurizio Mangano nel settembre 2010, con la maglia del Garden Sport (scatto di R.S.)

Cosa ti ha spinto ad accettare il Camàro?

“Ho visto una dirigenza seria e probabilmente ben più professionista di queste categorie dilettantistiche. Qui c’è la possibilità di fare un campionato da primi posti”.

Non ti pesa l’essere sceso di categoria?

Assolutamente no, non mi sento affatto declassato perché vado a militare in una società blasonata. E comunque ho già disputato la Prima Categoria agli inizi col Garden Sport”.

Come vedi questo torneo di Prima Categoria, nel quale verrete con ogni probabilità ripescati?

Al momento non sono in grado di esprimermi, dato che la Figc non ha ancora pubblicato i gironi. Penso, però, che tra le messinesi noi dovremmo essere di gran lunga la formazione più organizzata

E come mai non sei rimasto al Pistunina dopo tre stagioni di fila in Promozione?

“Non sono stato confermato esclusivamente per scelte della dirigenza, dal momento che mister Miano mi aveva chiamato anche dopo la presentazione della squadra”.

 

La scheda di MAURIZIO MANGANO

LUOGO DI NASCITA: MESSINA – DATA DI NASCITA: 13/03/1992

RUOLO: DIFENSORE ALTEZZA: 177 CM PESO: 76 KG

 

Stagione Squadra Categoria Presenze Reti
2011/2012 Garden Sport Promozione 4
2011/2012 Pistunina Promozione 12
2012/2013 Pistunina Promozione 25 1
2013/2014 Pistunina Promozione 20
2014/2015 Camaro

Commenta su Facebook

commenti