Blitz del CUS Unime in casa dell’Acquachiara

Ludovico Sacco in azione

Prezioso successo esterno dell’ambizioso CUS Unime, conquistato contro l’Acquachiara ATI 2000 nel campionato di serie A2 di pallanuoto maschile.

Pallanuoto A2

La gioia di Naccari ( foto V.zo Nicita Mauro)

Nella piscina di Santa Maria Capua Vetere, avvio di incontro spumeggiante con i campani tre volte a bersaglio e gli ospiti che rispondono con le reti di Parisi e Klikovac. Nel secondo parziale, il gol di Sacco ristabilisce la parità (3-3). Lo stesso scatenato Sacco mette poi la firma sulla vittoria con le due realizzazioni che ribaltano, nel palpitante finale, l’epilogo match.

Alla fine, quindi, gli “universitari” l’hanno meritatamente spuntata con una gara grintosa e di carattere; l’intera rosa è stata chiamata in acqua e tutti hanno fornito il contributo richiesto per assicurasi la vittoria finale.

“Siamo molto soddisfatti di questi tre punti – ha commentato “a caldo” il tecnico peloritano Sergio Naccariimportanti sia per come sono arrivati, al termine di una sfida molto intensa, sia perché ottenuti contro una nostra diretta rivale per la salvezza. Ancora non siamo al top, ma la squadra cresce visibilmente e la dimostrazione è stata il bellissimo ultimo tempo. I ragazzi  hanno fatto del loro meglio, offrendo un’ottima prestazione collettiva, alla quale si aggiunge qualche prova oltre la media come quella di Sacco. Sabato ci attende uno scontro durissimo con il Telimar Palermo. Sarà fondamentale affrontarlo nel migliore dei modi, poiché un’affermazione ci permetterebbe di lanciarci ai piani alti, staccando in maniera decisa le zone “calde” della graduatoria”.  

ACQUACHIARA ATI 2000-CUS UNIME 6-7

ACQUACHIARA ATI 2000: Rossa, Ciardi, De Gregorio, Occhiello I., Pasca Di Magliano 1, Lanfranco 2, Occhiello Man., Lanfranco, Iula, Tozzi 1, Centanni, Briganti 2, Ronga. All. Occhiello Mau.

CUS UNIME: Spampinato, Russo, Maiolino 1, Steardo 1, Provenzale, Condemi, Cusmano, Giacoppo, Ambrosini, Sacco 3, Klikovac 1, Parisi 1, Spizzica. All. Naccari.

ARBITRI: Piano e Licari.

PARZIALI: 3-2; 0-1; 3-2; 0-2.

NOTE: espulsi nel quarto tempo il vice allenatore di Acquachiara ed il tecnico del Cus Unime. Superiorità numeriche: Acquachiara 2/8, Messina 3/7.

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti