Bilancio positivo per la “Settimana dello Sport per tutti” targata AICS

Settimana1

I ragazzi della danza impegnati a Scaletta Zanclea

Si può ritenere più che soddisfacente il bilancio della “Settimana dello Sport per tutti 2015”, promossa dal comitato provinciale dell’AICS Messina dell’iperattivo presidente Lillo Margareci. Numerose le attività che si sono susseguite, infatti, giornalmente nella città dello Stretto nel corso di sette giorni intensi, sempre all’insegna di un comune progetto aggregativo e socializzante e, naturalmente, della sana pratica sportiva.

Si è cominciato con il saggio di danza delle associazioni “Number One” di Scaletta Zanclea e Lauretana di Messina. Grande interesse hanno riscosso le arti marziali grazie all’impegno delle società Arashi di Messina e Reimeikan di Gardini Naxos, mentre Futura ‘90, Sport & Vita, New Age Pattino, Erre Sport in Line, Città di Messina sono stati i fautori delle attività di pattinaggio artistico e hockey in line, svolte al “PalaMerlino” del villaggio Cep. Uno spazio speciale è stato riservato, inoltre, all’attività ludico-motoria per le scuole calcio affiliate all’AICS.

REIMEIKAN 2

Gli allievi della Reimeikan

Il clou della “Settimana dello Sport per tutti” si è vissuto, nel rione San Paolo Camaro, con l’ormai tradizionale manifestazione podistica nazionale, giunta alla 24esima edizione e denominata quest’anno “Corritalia-Insieme per i Beni Culturali Ambientali e per il nostro mondo, la nostra dignità, il nostro futuro”, e valida anche come “II Memorial Francesco Crispi-Attilio Travisano”, dedicato ai due atleti della società ASD Fidippide prematuramente scomparsi. La manifestazione di corsa su strada è stata organizzata dall’AICS Messina con la collaborazione della Fidippide ed il supporto del portale specializzato Messinadicorsa.it. Un finale, quindi, da applausi per una settimana che si è meritata a pieno i tanti consensi riscossi.

Settimana2

Il pattinaggio artistico al “PalaMerlino”

Commenta su Facebook

commenti