Una bella Agatirno rimonta 14 punti e poi domina contro Ragusa

AgatirnoSchiacciata di Donda (Agatirno)

La Nuova Agatirno conquista la seconda vittoria consecutiva nel campionato di Serie C Silver superando, tra le mura amiche del PalaSikeliArchivi, il Basket Club Ragusa per 86-69.

Una gara dal doppio volto per i paladini (privi dell’infortunato Okiljievic), che dopo un primo quarto equilibrato hanno subito gli ospiti nella seconda frazione, toccando il massimo svantaggio sul -14 (29-43), soffrendo la buona circolazione di palla dei ragusani.
Al rientro dall’intervallo lungo i ragazzi di coach Angori mostrano tutt’altra faccia, soprattutto nella propria metà campo e si riavvicinano a Ragusa con un parziale di 12-2 chiuso dalle triple di Laganà e Fazio, grandi protagonisti della seconda metà di gara insieme a Giorgio Galipò e Chris Egwoh, autentico fattore a rimbalzo e bravo in molte letture.

Agatirno

Giorgio Galipò (Agatirno)

Il sorpasso arriva con Laganà dalla lunetta in chiusura di terzo quarto, mentre la tripla di Giorgio Galipò in avvio di ultima frazione dà il via alla volata finale concretizzata grazie allo splendido lavoro difensivo dei paladini che concedono appena 6 punti a Ragusa negli ultimi dieci minuti.

Prossimo impegno sabato prossimo, 11 novembre alle 18:30, ancora in casa contro lo Sport Club Gravina.

Nuova Agatirno – Basket Club Ragusa 86-69
Parziali: 22-21; 38-47; 64-63
Nuova Agatirno: Zanatta, Egwoh 3, Galipò Giorgio 21, Galipò Giancarlo, Triolo 9, Laganà 24, Carlo Stella 3, Sirna n.e., Ioppolo, Fazio 17, Giacoponello n.e., Donda 9. All.: Angori M.
Basket Club Ragusa: Causapruno n.e., Girgenti, Simon 5, Idrissou 12, Comitini 2, Dinatale 10, Licitra 13, Bocchieri n.e., Carnazza 10, Ferlito, Mammana 9, Canzonieri 8. All.: Di Gregorio M.

Commenta su Facebook

commenti