Hockey – Ancora una sconfitta per l’Universitaria, ma quante recriminazione a fine gara

Pol. Universitaria Messina e Raccomandata Giardini schierate prima dell'inizio del match

E’ ancora rinviato l’appuntamento con la prima vittoria stagionale per l’Universitaria Messina. Nel derby, l’HC Raccomandata, trascinato da un atleta di grande esperienza come Massimo Rizzo, fa valere la qualità dei suoi uomini e passa al Comunale di Valverde, centrando la prima vittoria stagionale e lasciando i giallorossi peloritani ultimi in classifica.

Pol. Univerrsitaria B1

Nonostante la terza sconfitta in altrettante partite, la squadra del presidente Pino D’Agostino anche in questa occasione esce dal campo a testa alta. Si è vista infatti la solita Universitaria Hockey, generosa ma troppo vulnerabile in difesa; incapace di concretizzare le numerose occasioni da rete create. Mai  come questa volta, il team peloritano può recriminare per quanto sciupato.

Dopo il doppio vantaggio giardinese che con Pafumi su corto e D’Amico, abile a chiudere in porta una mischia in area messinese, la rete di un ottimo Francesco Fusari al 33’, bravissimo a bucare la difesa con driwe di rovescio, aveva illuso la squadra di Spignolo nella possibilità di riaprire la partita.

Una fase del match fra Pol. Universitaria Messina e Raccomandata Giardini

Una fase del match fra Pol. Universitaria Messina e Raccomandata Giardini

Nella prima parte della ripresa i ragazzi di Giacomo Spignolo partono con il piede sull’acceleratore, chiudono nella loro metà campo la squadra di Brunetto, creando occasioni in quantità industriale sciupate: al 37 è Santorelli che da meno di un metro mette la pallina fuori, poi al 40’ e al 43’ è Peppe Ardizzone ad avere una doppia possibilità che non riesce concretizzare. Al 46’ clamorosi gli errori commessi da Vincenzo Tropea e Emanale De Gregorio che non trovano l’impatto con la pallina a portiere battuto. La spinta messinese si spegne al 58’ con Curreli che tutto solo batte a colpo sicuro ma la pallina sfiora il palo. Un minuto dopo ecco confezionato il tris della Raccomandata, nella classica azione di contropiede, è ancora D’Amico a battere De Domenico. Gli ultimi dieci minuti di gara sono tutti di marca giardinese con De Domenico che ha il suo bel  da fare ma nulla può quando  ad un minuto dalla fine Russo lo trafigge con tiro forte e preciso dal limite dell’area che si infila sotto ai gambali del portiere messinese.

Giacomo Spignolo (Pol. Universitaria Messina)

Giacomo Spignolo (Pol. Universitaria Messina)

Una squadra inspiegabilmente contratta nel primo tempo ha dato il via libera ad un Raccomandata sicuramente non irresistibile – ha commentato il tecnico Spignolo. La differenza si è sentita soprattutto sulle occasioni che non sappiamo finalizzare, dopo lo splendido goal dell’under 17 Fusari, ero convinto che la partita fosse riaperta invece nel finale di ripresa si è  maturato un risultato forse bugiardo per quanto visto sul campo. Unico rammarico non aver potuto convocare Luca Maesano e Andrea Meesa per problemi di salute”.

La prossima settimana bisognerà ritrovare morale è soprattutto i gol in vista dell’impegno importantissimo del Torneo Under 17, dove ci sarà da affrontare in trasferta una PGS Don Bosco pronta a confermarsi leader anche in questa stagione. Al momento entrambe le formazioni sono appaiate in testa alla classifica di questo campionato.

Nel big match di giornata la corazzata Ragusa affonda sotto una valanga di reti l’altra capolista Barcellona 8 a 0 il risultato finale che mette in chiaro chi comanda almeno in Sicilia nel campionato di serie B.

Tabellino:

HC Raccomandata – Pol. Universitaria Messina  4-1

Marcatori:  Pafumi al 15’, D’Amico al 24’, Fusari al 33’, D’Amico al 59’, al Russo 69’.

HCRaccomandata:  Ouguas, Brunetto, Lutterotti, Leonardi, Rizzo, Foro, Russo, D’Amico, Pafumi, Arnese, Petrera. Allenatore Massimo Brunetto

PUM Hockey: De Domenico, Tropea, D’Andrea, Puglisi, Saccà, Raciti, Fusari, Maffa, Curreli, Ardizzone, Santorelli. A disposizione: (entrati) Ficarra e De Gregorio.    Allenatore Giacomo Spignolo.

Arbitri: Bandieramonti e Baah di Catania

Note: Anglicorti 3 a 2 per la P.U.M. Hockey.

Risultati: HC Raccomandata – PUM Hockey   4-1 HC Ragusa – Don Bosco Barcellona 8-0

Classifica HC Ragia     9 Don Bosco  6 Raccomandata  3

Commenta su Facebook

commenti