Altri due acquisti per Letojanni: firmano il libero Chiesa e il centrale Penna

Marco ChiesaMarco Chiesa è un nuovo acquisto del Volley Letojanni

Si assicura due importanti innesti il Volley Letojanni che, con la firma del libero Marco Chiesa e del centrale Alessandro Penna, si avvia a completare il roster che dovrà puntare in alto nel campionato di serie B maschile. Il club aveva già ufficializzato gli acquisti del martello ricettore e opposto Giulio Buremi, del palleggiatore Damiano Vitale, del centrale Fulvio Fasanaro, del martello ricettore Andrea Torre, tutti ex Acicastello, e le conferme di Adriano Balsamo, Danilo Cortina, Giovanni Battiato e Giovanni Chillemi.

Volley Letojanni

Alessandro Penna completa il reparto dei centrali

Nelle ultime stagioni Chiesa ha militato con proficui risultati nella Saturnia Acicastello, prima in Serie B e poi lo scorso anno in A3 con parecchie presenze, mentre tre anni fa aveva disputato tutta la stagione con il Bronte. “Un giovane, classe ’99, di grandi prospettive – afferma il direttore sportivo Salvatore Soracisul quale il Letojanni ha voluto investire e per questo ringraziamo l’Area Volley per averci concesso il prestito dell’atleta che aveva numerosi pretendenti ma che ha scelto Letojanni proprio perché in questa annata potrà migliorarsi molto dal punto di vista tecnico. Andrà a sostituire Francesco Cavalli che negli ultimi due anni aveva militato nella formazione letojannese e che quasi sicuramente per motivi di lavoro dovrà abbandonare la Sicilia”.

“Sono molto felice di sposare il progetto Letojanni – ha commentato Chiesa –. Appena mi è arrivata la chiamata ho espresso sin da subito la mia volontà di far parte della squadra e di una società che negli ultimi anni ha ottenuto ottimi risultati, puntando sempre al vertice. Alle spalle ho un’esperienza in Serie A3 che mi ha fatto capire quanto sia importante la costanza, la dedizione in ogni allenamento e in partita per ottenere risultati. Il mio impegno sarà massimo per raggiungere tutti gli obiettivi. Spero infine in un anno più tranquillo dal punto di vista delle restrizioni e in particolare che il pubblico possa ritornare a rappresentare il settimo uomo in campo”.

Marco Chiesa

L’esultanza di Marco Chiesa

Alla corte del Letojanni arriva pure il centrale Penna, di origini campane, che darà sostegno in campo a Battiato e Fasanaro. Trasferitosi in Sicilia da qualche anno per motivi di lavoro, ha disputato le ultime stagioni agonistiche nel Mascalucia in serie C. Un elemento di esperienza che ha già calcato i campi di B con la formazione campana del Cimitile.

“Volevo innanzitutto ringraziare la società dell’Alus Mascalucia che mi ha dato la possibilità di rimettermi in discussione  – ha esordito Penna –. È anche per loro se ho avuto questa opportunità. Da subito sono stato felice della chiamata di Letojanni, una società che già quando militavo in Campania conoscevo per nome e tradizione. Sono pronto e carico per iniziare questa nuova avventura e ho voglia di disputare un grande campionato. Speriamo quest’anno di assistere ad una stagione regolare e soprattutto con il pubblico, che sicuramente sarà la nostra arma in più”.