All’Acireale il "XIV Memorial Amico Ale"


E’ stato l’Acireale ad aggiudicarsi al PalaRescifina il “XIV Memorial Amico Ale – il casco salva la vita”. L’ormai abituale appuntamento del mese di settembre con il torneo di calcio a cinque, organizzato in memoria di Alessandro La Mendola, giovane calciatore scomparso nel 1999 a causa di un tragico incidente stradale con la sua moto, ha offerto sei sfide dall’alto contenuto tecnico. Prima del via osservato un minuto di silenzio per ricordare anche Elio Rao, dirigente dell’Acireale recentemente scomparso. Nel corso della manifestazione, inoltre, è stata presentata ufficialmente la rosa della Siac, formazione militante in serie C2.
Match d’apertura del programma del “Memorial” (mini-partite da 12’ ciascuna, con tre punti in palio per la vittoria, due per il successo ai rigori ed uno per la sconfitta ai tiri dal dischetto) Città di Villafranca-Viagrande. Passata in svantaggio per effetto del gol di Da Silva, la squadra di Rinaldi è stata brava a reagire, trovando l’1-1 con il tap-in firmato da Spadaro. Ai rigori decisiva la parata di Avanzato su Cesaroni, con la squadra del presidente Picciolo che si è imposta per 2-1. A seguire l’Acireale ha poi battuto di misura (1-0) l’Augusta grazie alla rete di Musumeci. Incamerati i primi tre punti i granata sono subito tornati sul parquet per affrontare il Città di Villafranca. Di Trapani ha sbloccato il risultato per i tirrenici, raggiunti e quindi superati nel finale di gara dagli avversari, a segno con Pizetta e Musumeci. Pirotecnica la sfida tra Augusta e Viagrande. Etnei avanti con Rizzo (doppietta) e Lopez, ma clamorosamente ripresi nei minuti conclusivi, per il 3-3 sancito dalle marcature di Fernandes Rodrigues e Schelestri (doppietta). Ai rigori è poi l’Augusta a prevalere per 7-6 dopo un’interminabile serie. Nell’ultimo atto, con il trofeo già aritmeticamente nelle mani dell’Acireale, pari a reti bianche tra Città di Villafranca e Augusta. Ai rigori vittoria dei siracusani per 3-2, con l’errore decisivo commesso da Spadaro. 
A chiudere la kermesse Acireale-Viagrande, con i granata che hanno centrato l’en plein imponendosi per 2-0 (gol di Pizetta e Pagano). Al termine la cerimonia di premiazione, con la consegna di  coppe e trofei, oltre ad un casco da motociclista per ogni atleta della squadra vincitrice. Un messaggio per esortare i centauri ad una maggiore sicurezza.

Risultati:

CITTA’ DI VILLAFRANCA-VIAGRANDE 1-1, 2-1 ai rigori
AUGUSTA-ACIREALE 0-1
CITTA’ DI VILLAFRANCA-ACIREALE 1-2
VIAGRANDE-AUGUSTA 3-3, 6-7 ai rigori
CITTA’ DI VILLAFRANCA-AUGUSTA 0-0, 2-3 ai rigori
ACIREALE-VIAGRANDE 2-0

Classifica:
ACIREALE 9, AUGUSTA 4, CITTA’ DI VILLAFRANCA 3, VIAGRANDE 2

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com