Alla Sala Laudamo per… sorseggiare “Una birra alla spina”

Franco LavignaFranco Lavigna

Doppio appuntamento con il nuovo spettacolo di Franco Lavigna, uno degli ultimi chansonnier, che in versi e musica racconta l’atmosfera della “movida”. 

La locandina dello spettacolo

La locandina dello spettacolo

L’11 novembre la Sala Laudamo, alle 18.00 e alle 21.00, ospiterà “Una birra alla spina”, il nuovo spettacolo di Franco Lavigna, uno degli ultimi chansonnier. In questa sua ultima creazione – suoi i versi e la musica – l’artista racconta l’atmosfera della movida. Lavigna, musicista apprezzato in Italia e all’estero, ha amato la musica sin da bambino e, dotato di un istintiva sensibilità, ha cominciato a suonare ed a comporre ad orecchio sin da giovane. Chitarrista ben presto noto nei circoli musicali messinesi  ha esordito sui palcoscenici internazionali negli anni ’60 quando è stato scelto come chitarrista dai Cardinal Point, un gruppo di giovani siciliani che in quegli anni riscuoteva un notevole successo in Olanda.

L’ esperienza all’estero consente a Francesco Lavigna di affinare il suo naturale talento e di aprirsi prima di tanti altri ad espressioni musicali raffinate e complesse, quali la folk song di Bob Dylan, l’erudito stile di Paolo Conte, la poetica  di Bruce Springsteen.

Ancora oggi compone fondendo, nel suo riconoscibilissimo stile, cultura e originalità rivelando, a volte con irriverenza, altre con l’ affidare i testi all’immaginifico, in quali contraddizioni sociali si dibatte l’uomo, l’ intera umanità.

Commenta su Facebook

commenti