Al “PalaMili” la “2^ Sessione di Studi Interregionali Sud Italia” di Shorinji Kempo

stage natale Shorinji Kempo

Nei giorni scorsi il “Palasport” di Mili Marina ha ospitato la “2^ Sessione di Studi Interregionali Sud Italia” di Shorinji Kempo, organizzato dal Comitato Sud Italia della Federazione Italiana Shorinji Kempo in collaborazione con il Comitato Provinciale AICS di Messina.

Allo stage (gasshuku) hanno partecipato tutti i Branch del Comitato Sud Italia, per una partecipazione totale di circa cinquanta atleti. Nell’occasione sono stati trattati argomenti inerenti l’attività che verrà proposta nel 2017, con particolare riferimento alla regolamentazione dei radori (combattimento libero). E’ stato evidenziato, inoltre, che il prossimo anno la Federazione Italiana sarà impegnata al raduno mondiale organizzato per il settantesimo anniversario della fondazione dello Shorinji Kempo, che si terrà a San Mateo in California.

Lo stage di Natale di Shorinji Kempo

Lo stage di Natale di Shorinji Kempo

Tra i promotori e organizzatori della kermesse Riccardo Marchetti, VI° Dan Junhanshi e vice presidente della Federazione Italiana Shorinji Kempo: “Le esibizioni del “PalaMili” sono servite per chiudere in bellezza un anno di intenso lavoro e iniziare a delineare quelli che saranno alcuni degli appuntamenti in programma nel 2017. Colgo, infine, l’occasione per ricordare che lo Shorinji Kempo non è semplice attività fisica ma qualcosa di molto più complesso, è uno stile non agonistico basato sull’unione di insegnamenti filosofici e tecnici. La nostra disciplina mira, anche e soprattutto, alla formazione spirituale dell’individuo, con l’obiettivo prioritario di educare le persone alla collaborazione, incentivandone lo spirito di gruppo e lavorando così per la creazione di una società migliore”.

Commenta su Facebook

commenti