Al “PalaBoccioni” di Reggio Calabria il derby fra l’Amando Volley e la Reghion

Amando Volley durante un time outAmando Volley durante un time out (fonte foto da altri campi)

Dopo il turno di riposo della scorsa settimana, la Farmacia Schultze-Villa Zuccaro è attesa da un impegno ostico sul campo della co-capolista Volley Reghion.

Amando Volley

Matilde Mercieca (Amando Volley)

La squadra di mister Salvago ha cambiato pelle rispetto a quella affrontata nelle due amichevoli di settembre, grazie soprattutto all’innesto di Ilaria Speranza che ha dato consistenza alla ricezione del club strettino, garantendo un ottimo contributo anche in attacco. Squadra senza punti deboli quella ospitante, con Saporito opposta, Romeo in Regia, Ragonese e Dimitrova dal centro, Tortora (schiacciatrice) a completare il sestetto delle probabili titolari, con Mucciola Libero. Mister Camiolo ha utilizzato le due settimane consecutive di soli allenamenti, per affinare l’intesa fra le giocatrici, e malgrado qualche acciacco e qualche male di stagione, la squadra si presenta al completo e senza alibi per questo impegno che varrà tanto per il proseguo del cammino dell’Amando Volley. In sala stampa la messinese Matilde Mercieca ci confessa le sue sensazioni: “E’ una partita importante ed insidiosa. Affrontiamo una squadra con un mix di giovani e gente di esperienza che conosco molto bene per averci giocato insieme, come Tortora, Speranza, Dimitrova, Saporito e Borghetto. Sebbene sia una neopromossa – continua – ha dimostrato di saper dare filo da torcere e di vincere, come dimostra la classifica. Dovremo essere brave noi a imporre il nostro gioco e restare concentrate”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti