Al Messina Rugby non bastano i calci da fermo. Avezzano s’impone di misura

Messina RugbyIl Messina Rugby in azione contro la Partenope

L’Avezzano batte al campo Artuto Sciavicco di Sperone soltanto al fotofinish il Messina Rugby per 29-34 al termine di una partita tirata e palpitante sino al termine. Dopo una bella partenza dei neroscudati, con le due mete di Irrera, a poco a poco la partita è scivolata sui binari di un sostanziale equilibrio.

Messina Rugby

Al Messina Rugby non è bastata una grande precisione sui calci da fermo

Le due squadre capitalizzavano il gioco con le loro armi più congeniali: Messina grazie all’ispirato piede di Solano dalla piazzola e l’Avezzano con un cinico ed efficace gioco largo. E il primo tempo si chiudeva, quindi, sul 20-14. Nella ripresa i due quindici in campo continuavano a ribattere colpo sul colpo con il Messina Rugby a colpire su penalty e l’Avezzano abile ad andare in meta.

Il risultato finale premia gli abruzzesi e lascia un sapore amaro alla squadra bianconera ma evidenzia anche spunti positivi per il prosieguo del campionato sui quali continuare a lavorare. Questo risultato conferma l’Avezzano quinta forza del girone quattro con 15 punti in classifica, il Messina Rugby occupa l’ottava piazza con 7 e mantiene alle sue spalle il trio composto da Roma (6), Ragusa e Partenope, entrambe ancora ferme al palo.

Messina Rugby

Il Messina Rugby mastica amaro dopo una prova che non rispecchia la sua classifica

Messina Rugby-Avezzano 29-34
Messina Rugby: Placanica, Irrera, Santilano, Perri, Brigandì, Solano, Maggio F., Tornesi, Nunnari, Pidalà G., Blandino, Hasanoviq, Maggio G., Rizzo, Durante. Pandolfino, Spanò, Salvador, Pirrotta, Cipriano, Zangla, Longo.
Avezzano: De Toit, Georgescu, Tinnarelli, Della Cagna, Ciuffetelli, Bernardi, Speranza, Ponzi, Mammone, Costantini, Nicchi, Martini, Napoleone, Rettagliata, Felli. Ciccarelli, Ranaletta, Corazza, Ippoliti, Talliussi, Lopez, Rosa.
Arbitro: Mirco Sergi di Bologna
Marcatori: Messina Mete Irrera (2), Solano 19 (7/7). Marcatori Avezzano mete Ciuffetelli (2), Du Toit, Rettagliata, Bernardi, Du Toit 9 (4/6).