Affermazione netta per la Rescifina Messina su Palermo. Peloritane ormai certe dei playoff

Un time out della Rescifina Messina
Un time out della Rescifina Messina

Un time out della Rescifina Messina

La Rescifina Messina del presidente Piccolo centra l’en plein nella fase ad orologio del campionato di serie B Femminile. Contro la Stella Palermo sul parquet amico del PalaTracuzzi (una sola sconfitta interna in stagione per le biancoazzurre) matura infatti la terza vittoria consecutiva che permette alle ragazze allenate da Lilia Malaja di rafforzare il quarto posto ed insidiare il terzo di Castellammare, piazzamento utile in ottica playoff promozione. Non c’è stata partita contro le ragazze del capoluogo allenate da coach Orecchio, apparse in difficoltà contro l’intraprendenza del team della città dello Stretto. Primo tempo senza storia come dimostra il parziale di 20-4 dei primi dieci minuti di gioco con Messina che manda in doppia cifra il pivot Barlassina (14 punti) e il play Gambino (10). La Rescifina non s’accontenta ed allunga il divario nel secondo quarto, doppiando le avversarie e chiudendo la prima frazione di gioco su un rassicurante più ventitre (37-14).

Il pivot Valentina Ripellino (Rescifina)

Il pivot Valentina Ripellino (Rescifina)

Nel secondo tempo la Stella prova ad imbastire la rimonta rientrando ad una cifra di svantaggio più accettabile con i punti della Trevisano (11), unica in doppia cifra per Palermo. Al trentesimo minuto il gap si aggira sui quindici punti di svantaggio (50-35) con la Stella che riesce a risalire fino al meno undici ma senza ami dare l’impressione di poter svoltare l’inerzia della gara. Il finale è di normale amministrazione per la Rescifina che aggiunge due punti preziosi alla propria classifica e si può preparare nella massima tranquillità alla prossima sfida in programma sul campo della capolista Rainbow, un antipasto di playoff, traguardo ormai raggiunto con due giornate d’anticipo dalle ragazze messinesi.

Rescifina-Stella Palermo 60-42
Parziali: 20-4; 37-14 (17-10); 50-35 (13-21); 60-42 (10-7)
Rescifina: Scionti, Gambino 10, Marchese 2, Barlassina 14, Davì, Vento 9, Ripellino 7, Derkaoui 2, Libro 8, Russo, Spadaro 5, Romeo 3. All: Malaja
Stella: Celone 4, Bartilotta, Lo Bianco 6, Vigilante 4, Lo Giudice, Mattiolo, Mineo 1, Bianco 2, Bursi 6, Trevisano 11, Scrima 8, Cafiso. All: Orecchio
Arbitri: Caci e Attard

Classifica fase ad orologio serie B Femminile:
San Matteo e Rainbow 18 punti; Castellammare e Rescifina 16; Stella Palermo 8; Lazur Catanbia 2.

Prossimo turno:
Lazur-San Matteo
Rainbow-Rescifina
Nova Basket-Stella Palermo

L'ala Gloria Spadaro (Rescifina)

L’ala Gloria Spadaro (Rescifina)

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com