Adriano Balsamo nuovo palleggiatore del Volley Letojanni, che ospita Catania

Adriano BalsamoAdriano Balsamo ingaggiato dal Letojanni

Adriano Balsamo, catanese classe 1984, è il nuovo palleggiatore del Volley Letojanni. La società di via Monte Bianco ha infatti ufficializzato l’acquisto del forte regista che aveva iniziato la stagione agonistica nel Volley Catania, in serie B, e che si è aggregato alla squadra allenata da coach Gianpietro Rigano. Una decisione, presa al volo dalla dirigenza, per rinforzare l’intero roster che fino a qui ha comunque fatto bene. Balsamo si aggiunge dunque ad una squadra già amalgamata e di indubbie qualità tecniche, visto che i letojannesi sono al momento inchiodati al secondo posto in classifica, a quota 16 punti, a -1 dal Raffaele Lamezia.

Salvatore Soraci

Il direttore sportivo di Letojanni Salvatore Soraci

Un arrivo che servirà, secondo il ds Salvatore Soraci, a migliorare il reparto, visto e considerato che Balsamo ha disputato in tutto 17 stagioni in serie B totali, giocando anche in A1 a Corigliano, assieme a Biribanti, Podrascanin, Colaci, Corvetta e Giuliani come allenatore. Un palmares di tutto rispetto, che negli ultimi anni si è arricchito sempre di più: da Potenza a Spoleto, fino alla scelta di rimanere nei confini isolani per meglio conciliare l’attività sportiva con quella lavorativa. “Nella mia carriera ricordo tante belle annate – ha dichiarato Balsamo a caldo –, dalle varie partecipazioni ai play-off alle ben cinque promozioni ottenute con Carini, Messina, Agira (da allenatore-giocatore), Misterbianco e l’ultima con Catania, davanti a 2.500 persone che aspettavano da tanto tempo la serie A”.

La scorsa annata, invece, Balsamo l’ha trascorsa tra le fila della Saturnia, assieme a molti compagni che adesso rincontrerà a Letojanni. “Sono contento di essere giunto finalmente qui, in una squadra costruita per stare sempre nelle parti nobili della classifica. Mi aggiungo ad un gruppo di atleti forti, diretto da bravi ed esperti tecnici, con l’obiettivo di portare la mia esperienza sul campo e cercando di aiutare quanto più possibile la squadra per raggiungere i massimi risultati. Ringrazio molto il Letojanni per la fiducia riposta nei miei confronti e al tempo stesso non posso che ringraziare anche il Volley Catania del presidente Natale Aiello e dell’allenatore Davide Giuffrida, e tutti i ragazzi della mia ex squadra che mi hanno dato il loro consenso morale, per me molto importante, affinché potessi intraprendere questo nuovo percorso”. Un giocatore di indubbio valore che rappresenterà un’ulteriore freccia nella faretra di coach Rigano.

Asd Volley Letojanni

I ragazzi di coach Rigano prima di una partita

Archiviata ufficialmente la vittoria per 3 a 0 della scorsa settimana contro il Papiro Fiumefreddo, che ha decretato come la lotta per la vetta della classifica sarà tra Raffaele Lamezia e Volley Letojanni, i ragazzi di coach Rigano si concentreranno adesso sulla seconda gara di ritorno del minigirone L1 di serie B. Sabato, alle ore 18, al Pala “Letterio Barca”, Arena e compagni affronteranno infatti la Roomy Club Catania che finora ha ottenuto due vittorie totalizzando in tutto 6 punti, raggiungendo il massimo traguardo di ben figurare per la prima volta in un campionato nazionale.

La partita di andata, posticipata di due settimane rispetto alla data prefissata dal calendario, a causa dell’emergenza Covid-19, si era risolta con un 3 a 0 secco a favore dei letojannesi che avevano comunque sudato le proverbiali sette camicie per ottenere il risultato pieno. Motivo per cui il roster di coach Barbagallo non avrà nulla da perdere e metterà sicuramente in difficoltà la squadra locale che non dovrà dunque sottovalutare l’avversario, vista la presenza nella rosa catanese di ottimi atleti, quasi tutti giovanissimi e di belle speranze, come il palleggiatore Vintaloro, il P4 Maccarrone e l’opposto Nicotra, uno dei ragazzi più forti del panorama pallavolistico siciliano.

Raffaele Lamezia

Letojanni insegue la capolista Raffaele Lamezia

L’obiettivo per i letojannesi sarà pertanto vincere ancora per alimentare il sogno di arrivare al primo posto del minigirone: traguardo che molto probabilmente si deciderà nello scontro diretto in casa del Raffaele Lamezia, tra due settimane. Per il momento testa però al Roomy, che avrà tutti i suoi ragazzi a disposizione, così come Rigano che potrà contare già sul nuovo palleggiatore Balsamo, il quale esordirà sul parquet di via Monte Bianco dopo averlo calcato da avversario in tanti anni di attività agonistica. La gara, come sempre a porte chiuse, potrà essere seguita in diretta sulla pagina Facebook della squadra letojannese, e sarà arbitrata da Emma di Pietraperzia e Notarstefano di Caltanissetta.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva