Acuto a Crotone per l’Fp Sport Messina. Un superbo Bellomo spiana il successo all’overtime

Gioia Fp Sport Messina
L'Fp Sport Messina

L’Fp Sport Messina

L’Fp Sport Messina non è più sola in fondo alla classifica. I ragazzi terribili di coach Paladina centrono il quinto successo stagionale in casa della New Team Crotone per 94-83 (2-0 negli scontri diretti con i pitagorici) e raggiungono la Nova Vitus Ragusa a quota 10 punti nella graduatoria della serie C Nazionale. Peloritani che danno continuità al precedente successo ottenuto in casa con gli iblei; gara spettacolare quella del Pala Milone con Messina subito in palla grazie alle doti offensive di Bellomo e Cavalieri (rispettivamente 32 e 25 punti ed in campo per oltre 42 minuti). 72 pari il finale al termine dei quaranta minuti di gioco, determinante risulterà il break di 11-22 nell’extra time con l’Fp Sport padrone del campo. Messina al via senza Mirenda e Sabarese, Crotone in distinta ha solo otto effettivi e ne risentirà. In campo Lo Giacco, Infelise, Dell’Uomo, Fall e Venuto, ospiti senza un 5 di ruolo rispondono con Bellomo, Squillaci, Cavalieri, Santoro e Ponzù. Equilibrio iniziale, Bellomo è nel vivo del gioco e da subito confidenza al canestro (8-11), lo supportano a dovere Squillaci e Buono (tripla) ed al 10′ il punteggio è sul 12-19 per l’Fp Sport. In avvio di secondo quarto Cavalieri da il più dieci, 12-22, poi Buono realizza la sua seconda tripla della serata (17-26).

Time out New Team Crotone

Time out New Team Crotone

Crotone di coach Maeran risale al meno sei con Fall ma c’è gloria in campo anche per il giovane Salvatico e le distanze tra le due squadre restano confermate (23-33). Il pivot crotonese Venuto lotta come suo credo ma il secondo canestro di Salvatico vale il nuovo massimo vantaggio (27-39). La giovane ala peloritana non è sazia e sale a quota sei punti allungando il gap in favore di Messina (27-41). Crotone non molla e in meno di due minuti ha la forza di riaprire la gara con un parziale di 7-0 firmato Infelise (tripla), Lo Giacco e Fall. Al 20′ punteggio di 34-41.

Nel secondo tempo arriva subito un tecnico a Ponzù, fioccano gli errori al tiro da fuori. In questa fase segna solo Bellomo. L’esperienza non manca a Venuto e Di Vico che si riporta a contatto (39-43). Due canestri importanti arrivano a firma di Squillaci e Bellomo, tripla, per il nuovo più 8 (40-48). La difesa ospite non riesce a limitare Fall e Venuto (48 punti in due) e Crotone è viva sotto di quattro punti (47-51). La New team corona il lungo inseguimento con i canestri di Di Vico e dell’ex Soverato Venuto pareggiando a quota 51. Messina sbaglia diversi possessi e l’inerzia sembra spostarsi a favore di Crotone. Guai a sottovalutare il cuore dell’Fp, Bellomo apre l’ultimo quarto con la sua terza tripla, il folleto ex Mia Basket ne mette un’altra e Messina è sopra sul 52-59. La sfida a distanza è tutta tra Venuto e Bellomo e il punteggio si attesta sui 3-5 punti di vantaggio per i peloritani (56-61). Gara palpitante, dopo metà quarto è tutto da giocare con un linero di Fall che fa rislaire Crotone e meno due ma Buono è prezioso e si conferma preciso ai liberi (62-65).

Successo Fp per 94-83

Successo Fp per 94-83

Messina ottiene cinque punti fondamentali da Cavalieri e Bellomo, risponde Venuto che giganteggia sotto i tabelloni (65-70). La partita sembrerebbe volgere a favore dell’Fp che però rifiata e subisce il pareggio di Infelise e Fall che impattano a quota 70 a 40″ dalla fine. Negli istanti finali Cavalieri e Squillaci fanno 2/4 ai liberi e allo scadere è Infelise a pareggiare con una preghiera. 72 pari e tutto rinviato all’extra time. Messina non demorde e decide la gara in tre minuti, break di 11-0 che orienta l’inocntro sui binari giusti. Si passa dalla parità al 72-83 che non è più recuperabile. Determinanti capitan Cavalieri, Santoro e Squillaci, entra il giovane Martino. Crotone non ne ha più e Bellomo chiude i giochi dalla lunetta prima della schiacciata inutile di Fall. Vittoria preziosa per Messina nella sua ultima trasferta della stagione, bianconeri che chiudono in ascesa la loro stagione con tanti giovani in campo che si stanno mettendo alla ribalta del panorama cestistico nazionale, un otttimo viatico per il futuro del giovane sodalizio messinese.

Crotone-Fp Sport Messina 83-94
Parziali: 12-19; 34-41; 72-72; 83-94
Crotone: Fall 25, Venuto 23, Dell’uomo S., Infelise 20, Lo Giacco 5, Di Vico 7, Rotundo 3, Dell’Uomo D. All: Maeran
Fp Sport: Santoro 4, Squillaci 12, Cavalieri 25, Bellomo 32, Ponzù 2, Buono 8, Martino, andronaco, Salvatico 8, Perrone 3. All: Paladina

Bellomo in sopensione, 32 punti a Crotone

Bellomo in sopensione, 32 punti a Crotone

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma