Acr Messina, attese novità in difesa e in attacco. Mpanda non verrà tesserato

Pedro Carlos MpandaL'attaccante under angolano Pedro Carlos Mpanda

Dopo Francesco Villa, l’Acr Messina ha deciso di non tesserare un altro dei 1999 che hanno svolto l’intera preparazione estiva con i giallorossi. L’esterno offensivo Pedro Carlos Mpanda, originario dell’Angola, era reduce da un’esperienza nel Valenciennes, in Francia, dove mister Raffaele Novelli allenò il Pau. Nelle scorse settimane lo staff tecnico si era sbilanciato a favore della sua possibile permanenza, ma nelle ultime ore il club avrebbe preferito orientarsi su un altro giovane, proveniente da un vivaio professionistico.

Ciro Foggia

Ciro Foggia ha firmato quattro reti nell’ultimo test (foto Paolo Furrer)

Con questa punta e i due difensori Salvatore Mancuso, ex Igea Virtus e Marina di Ragusa, e Matteo Bellopede, ex Città di Messina e Rieti, si chiuderà quindi la batteria dei ’99. In rosa vi sono peraltro ben cinque 2000, per cui sembrano esserci soltanto problemi di abbondanza.

In uscita è comunque attesa un’altra operazione, dal momento che in rosa continuano a esserci quattro portieri e di questi soltanto due, Lai e Manno, sono stati schierati nell’ultimo test amichevole.

In entrata il direttore dell’area tecnica Pasquale Leonardo e il consulente esterno Angelo Mariani Fabiani lavorano per altre novità in difesa e in attacco. Al centro della retroguardia si opterà per un nome nuovo se non arriverà a buon fine la trattativa con Sergio Sabatino.

Pietro Arcidiacono

Pietro Arcidiacono ha ritrovato la forma migliore (foto Paolo Furrer)

L’ex Sicula Leonzio era già approdato in riva allo Stretto e gli uomini mercato giallorossi continuano a ritenere possibile la firma sul contratto. Attesa infine la designazione di una nuova prima punta, che possa rappresentare una valida alternativa a Ciro Foggia, in caso di infortuni o squalifiche, mentre sugli esterni Arcidiacono e Bollino potranno compensare l’assenza di Addessi, rimasto ai box nel mese di preparazione dopo i postumi dell’infortunio subito a Cava.

Questa la rosa aggiornata dell’Acr Messina. 
Portieri – Michele LA CAGNINA (2000), Alessandro LAI (2000), Luigi MANNO (2000), Mattia MARIANI (2001).
Difensori – Matteo BELLOPEDE (1999), Aleksandar BOSKOVIC (1996), Bruno CASCIONE (2000), Paolo GIOFRÈ (2001), Alessio IZZO (2002), Paolo LOMASTO (1990), Salvatore MANCUSO (1999), Salvatore MONTELEONE (2001), Sergio SABATINO (1988).
Centrocampisti – Domenico ALIPERTA (1990), Carmine CRETELLA (2002), Alessio CRISTIANI (1989), Giovanni LAVRENDI (1986); Luciano MAZZONE (2001), Raffaele VACCA (1991).
Attaccanti – Simone ADDESSI (1995), Pietro ARCIDIACONO (1988), Alessio BARTOLOTTA (2000), Mauro BOLLINO (1994), Clemente CRISCI (2002), Ciro FOGGIA (1991), Nino GAROFALO (2001), Yassine SAINDOU (2001).

Pasquale Leonardo

Il direttore dell’area tecnica Pasquale Leonardo

Questo il riepilogo relativo al mercato estivo. 
Arrivi – Alessandro LAI (p, 2000; Latte Dolce), Michele LA CAGNINA (p, 2000; Corigliano), Luigi MANNO (p, 2000; Mondragone), Mattia MARIANI (p, 2001; Salernitana), Matteo BELLOPEDE (d, 1999; Rieti), Aleksandar BOSKOVIC (d, 1996; Mura), Bruno CASCIONE (d, 2000; Bari), Paolo GIOFRÈ (d, 2001; Turris), Alessio IZZO (d, 2002; Genoa), Paolo LOMASTO (d, 1990; Bitonto), Salvatore MANCUSO (d, 1999; Marina di Ragusa), Salvatore MONTELEONE (d, 2001; Virtus Francavilla, prestito), Sergio SABATINO (d, 1988; Sicula Leonzio); Domenico ALIPERTA (c, 1990; Turris), Carmine CRETELLA (c, 2002; Napoli), Luciano MAZZONE (c, 2001; Virtus Francavilla, prestito), Raffaele VACCA (c, 1991; Bitonto); Simone ADDESSI (a, 1995; Cavese), Alessio BARTOLOTTA (a, 2000; Rieti), Mauro BOLLINO (a, 1994; Bitonto), Clemente CRISCI (a, 2002; Oasi San Felice), Ciro FOGGIA (a, 1991; Casarano), Nino GAROFALO (a, 2001; Igea), Yassine SAINDOU (a, 2001; Metz).
Partenze – Gabriele ALLERUZZO (p, 2002; Messana); Michele AVELLA (p, 2000; Casertana, fine prestito); Alessio POZZI (p, 2000; Carpi, fine prestito); Giovanni FORESTIERI (p, 2002; Camaro); Francesco BRUNO (d, 1990; Lavello); Attilio CINQUEGRANA (d, 1996; Castrovillari); Vincenzo DE MEIO (d, 2000; Parma, fine prestito); Samuele EMILIANO (d, 1984; Derthona); Alessandro FRAGAPANE (d, 1994; Castrovillari); Paolo LEMBO (d, 2002; Milazzo); Alessandro LO PRESTI (d, 2001; Messana, prestito); Domenico ROMEO (d, 2001; Messana, prestito); Gaetano UNGARO (d, 1987; Arzachena); Raffaele VUOLO (d, 2000; Nola); Giuseppe BONASERA (c, 2001; Taormina); Francesco BUONO (c, 1999; fine tesseramento); Nicolò CAPILLI (c, 2002; Camaro), Dejan DANZA (c, 1995; fine tesseramento); Gianluca SAMPIETRO (c, 1993; Vado), Francesco SAVERINO (c, 2001; Licata); Angelo CAFARELLA (a, 2001; Milazzo); Antonio CRUCITTI (a, 1987; Cittanovese); Carmelo FAMÀ (a, 1992; Taormina); Eugenio LICCIARDELLO (a, 2001; Cosenza, fine prestito); Matteo MANFRÈ CATALDI (a, 1999: Paternò); Francesco ORLANDO (a, 2001; Lavello); Mattia ROSSETTI (a, 1996; Acireale).

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva