Acireale, Savanarola: “Serve un esame di coscienza. Stagione da finire al meglio”

Giuseppe Savanarola, capitano dell'Acireale

Il capitano dell’Acireale, Giuseppe Savanarola, cerca di dare la scossa prima del big match di domenica contro l’Acr Messina che lo vedrà nelle vesti di ex. “L’umiltà mi porta a dire che forse un po’ tutti dentro e fuori dal campo in buona fede qualcosa l’abbiamo sbagliata! Dovremmo farci un esame di coscienza in primis noi calciatori che scendiamo in campo. Da questa situazione ne usciamo un po’ tutti sconfitti, la verità alla fine sta sempre in mezzo! Di parole ne sono state dette tante, adesso però ricordiamoci la maglia che indossiamo che rappresentiamo e cerchiamo di stringerti tutti per finire al meglio questa stagione, nel rispetto di Acireale e del nostro Acireale. Un POPOLO un IMPERO un CAPO” scrive Savanarola in un post su Facebook. I granata, scivolati al quarto posto in classifica, sono reduci dal cambio in panchina (De Sanzo ha sostituito Pagana) e nelle ultime undici giornate hanno perso ben sei volte, sempre in trasferta.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva