Accorinti: “Messina non può restare senza calcio. Ci sono due stadi a disposizione”

Renato AccorintiIl sindaco Renato Accorinti ai nostri microfoni

Nuovo appello all’imprenditoria da parte del sindaco Renato Accorinti, dopo la rinuncia alla C da parte dell’ACR: “Messina non può restare senza calcio. I due stadi sarebbero a disposizione della società che ripartirà dalla serie D. Ma occorrono dirigenti seri, con fondi adeguati. Chi si è già presentato non ne ha a sufficienza e deve essere affiancato. Stiamo predisponendo una sorta di bando pubblico, attendiamo altre manifestazioni d’interesse”. Nel Video correlato al servizio l’intervista integrale al primo cittadino.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com