Accorinti: “Bus bene comune da preservare”. Falcomatà: “Siate responsabili”

ATMI bus navetta

L’Amministrazione Comunale ha fatto collocare un cartello su ognuno dei cinque autobus che verranno utilizzati dai sostenitori della Reggina, ricordando che si tratta di mezzi destinati a lavoratori, famiglie e ragazzi. Anche il primo cittadino calabrese ha rivolto un appello ai tifosi: “E’ necessario dare dimostrazione di correttezza. Sia una trasferta civile ed una festa di sport”.

Cartello sul bus ATM

Il cartello collocato sugli autobus dell’ATM

Questo il messaggio che il Sindaco di Messina Renato Accorinti ha fatto stampare anche su un cartello collocato a bordo delle vetture messe a disposizione dall’Azienda Trasporti.

“In comune accordo con il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, con il quale è stato attivato un processo di unificazione e crescita di tutta l’area dello Stretto, stimoliamo le tifoserie di entrambe le città a vivere l’evento in un’atmosfera di sana e proficua giornata sportiva.
I mezzi che il Comune di Messina sta mettendo a disposizione sono utilizzati dai cittadini per spostarsi in città, raggiungere il posto di lavoro e in particolare dalle periferie e dai ragazzi per andare a scuola.
E’ UN BENE COMUNE DA PRESERVARE”

Giuseppe Falcomatà

Il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà

A fargli eco il primo cittadino di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà che, ai microfoni di ZoomSud, ha rimarcato: “Ringrazio il sindaco di Messina Renato Accorinti, che ha messo in pratica la volontà di consentire il regolare svolgimento del derby Messina-Reggina di sabato, permettendo la presenza dei tifosi ospiti. Verranno infatti regolarmente garantiti i trasferimenti dei bus-navetta dal porto allo stadio, e viceversa.

Rivolgo quindi un appello ai tifosi amaranto: è necessario dare dimostrazione di correttezza e senso di responsabilità. Mi auguro, pertanto, che non vengano danneggiati i bus-navetta messi a disposizione dalla città di Messina.

Il derby sia l’occasione per una trasferta civile, all’insegna del sostegno pieno alla Reggina in quella che deve essere, prima di tutto, una festa di sport. Coloriamo lo Stretto di amaranto!”

Commenta su Facebook

commenti