A San Vito Lo Capo le finali regionali 3×3. Al via sette formazioni peloritane

San Vito Lo CapoNello splendido scenario di San Vito Lo Capo le finali regionali 3x3

Sabato 23 e domenica 24 luglio le migliori formazioni siciliane di pallacanestro 3×3 delle categorie Under 14, 16 e 18 si sfideranno per conquistare le finali nazionali di categoria. Ad ospitare l’atto conclusivo della rassegna regionale 3×3 FIP Sicilia sarà il playground nell’area sportiva di via Faro, a San Vito lo Capo (Trapani), famoso perché decorato con la più grande opera di street art su campi da gioco in Europa, denominata “Porta del Mare”, realizzata dall’artista bergamasca Ale Senso. La società promotrice dell’evento è la BomGround Streetball West Sicily.

San Vito Lo Capo

L’opera denominata “La porta del mare” (foto ilovesanvitolocapo.it)

In totale, 42 quartetti saranno impegnati sul lungomare della città del cous cous: 12 con giocatori nati dopo il 2008, 14 di ragazzi nati dal 2006 in poi, 16 della categoria maggiore, con i nati dopo il 2004. Saranno anche impiegati otto arbitri federali. I cestisti si sono qualificati dopo le tappe interprovinciali di Milazzo, Tremestieri Etneo, Palermo e Gela, svolte tra il 18 e il 28 giugno, a cui erano iscritte in totale 151 squadre.

Saranno ben sette le formazioni peloritane al via nelle diverse categorie, in rappresentanza di Svincolati Milazzo, Minibasket Milazzo, Pcr Messina e Il Nuovo Avvenire Spadafora. La vincente dell’Under 14 si qualificherà per le finali di Valdichiana Senese (Siena) dal 29 settembre al 2 ottobre; le campionesse U16 e U18 andranno a Lignano Sabbiadoro (Udine) dal 30 agosto al 1º settembre.

Pcr Messina

La formazione 3vs3 della Pcr Messina

«Abbiamo lavorato a lungo, la FIP Sicilia con Bomground e il Comune di San Vito lo Capo, per organizzare le finali, in una location spettacolare, per promuovere il nostro sport tra la gente – afferma il responsabile regionale 3×3 Dario Dragna –. Cercheremo di donare due giorni di sano sport e divertimento, oltre che di gran basket. I presupposti sono dei migliori. È un plus la presenza di due simboli del basket italiano come l’ex azzurro alle Olimpiadi Giacomo Galanda (oggi consigliere federale) e la coach campionessa del mondo 3×3 Angela Adamoli (oggi allenatrice della Nazionale maltese). Ci aspettiamo grande partecipazione da tutti per chiudere nel migliore dei modi la stagione».

Svincolati Milazzo

Un riconoscimento per gli Svincolati Milazzo 3vs3

Queste le squadre partecipanti. Under-14 (domenica 24): BC Ragusa, BC Ragusa A, Ideal Gela, Invicta 93cento 1, Panormus- Bagheria, Virtus Mazara, Il Nuovo Avvenire, PCR Messina, Bk Giarre 1, Gravina 1, Gravina 2, Siracusa B.
Under-16 (sabato 23): BC Ragusa B, BC Ragusa, Invicta 93cento 1, Panormus-Bagheria, Virtus Mazara, PCR Messina, Svincolati Milazzo, Il MB Milazzo, Melfa’s Gela Nero, Pall. Acibonaccorsi A, Cus Catania 3, Cus Catania 5, Alfa Bk Ct Rosso, Siracusa Basket A.
Under-18 (domenica 24): Invicta 93cento 1, Invicta 93cento 2, Panormus-Bagheria A, Svincolati Milazzo B, Svincolati Milazzo, Panormus-Bagheria B, Melfa’s Gela Bianco, Pegaso Ragusa, PGS Sales, Omega Misterbianco, Siracusa Bk C, Siracusa Bk B, Pall. Acibonaccorsi, Gravina 1, Pol. Aretusa, Cus Catania.

Autori

+ posts