A Granatari la 4^ edizione del “Socceract Stretto di Messina”

Socceract4° Socceract Stretto di Messina - Locandina

Il Rotaract Club Stretto di Messina organizza il “Socceract Stretto di Messina”, un torneo amatoriale di calcio a 5 di beneficenza, quest’anno giunto alla sua quarta edizione. Il torneo in questione si svolgerà Domenica 28 Giugno presso il Polo sportivo “Granatari”, sito a Messina sulla Strada Panoramica dello Stretto (pressi cimitero Granatari), ed avrà inizio alle ore 16, per concludersi intorno alle 21.

Calcio a 5

calcio a 5

Il torneo, che prevede la partecipazione di 8 squadre, è strutturato in una prima fase a gironi ed in una seconda composta da gare ad eliminazione diretta. Nella fase a gironi, le 8 squadre partecipanti saranno suddivise, a seguito di sorteggio, in due gironi da 4 squadre ciascuno; in questa prima fase le squadre si affronteranno tra loro una sola volta. Ai fini della formazione della classifica finale del girone, in caso di parità di punti fra due o più squadre, si utilizzeranno i seguenti criteri:
1) miglior differenza reti generale del girone;
2) maggior numero di gol segnati nel girone.

Nella successiva fase eliminatoria, ai quarti di finale le 8 squadre partecipanti si scontreranno in quattro partite secche, secondo i seguenti accoppiamenti:
– gara 1: 1a classificata del girone A vs. 4a classificata del girone B;
– gara 2: 2a classificata del girone B vs. 3a classificata del girone A;
– gara 3: 1a classificata del girone B vs. 4a classificata del girone A;
– gara 4: 2a classificata del girone A vs. 3a classificata del girone B.
In caso di parità al termine della partita, si andrà ai calci di rigore.

Calcio a 5

Calcio a 5

Le quattro squadre vincitrici accederanno poi al turno successivo, dando vita a due partite di semifinale, composte anch’esse da un unico turno, secondo i seguenti accoppiamenti:
– vincente gara 1 vs. vincente gara 2;
– vincente gara 3 vs. vincente gara 4.
In caso di parità al termine della partita, si andrà ai calci di rigore.

Le due squadre vincitrici si affronteranno infine in finale, anch’essa composta da una partita secca: anche in tale ipotesi, in caso di parità al termine della partita, si andrà ai calci di rigore.

Il ricavato dell’evento sarà devoluto in favore della Mensa dei poveri di Sant’Antonio a Messina: un piccolo ma significativo gesto concreto per venire incontro alle esigenze dei più bisognosi, in un periodo storico, come quello attuale, caratterizzato da un peggioramento delle condizioni di vita degli italiani e da un aumento vertiginoso della povertà.

Mensa dei poveri di Sant'Antonio

Il ricavato sarà devoluto alla Mensa dei poveri di Sant’Antonio

Alla luce di ciò, il torneo organizzato dal Rotaract Club Stretto di Messina si prefigge, quindi, un duplice obiettivo benefico: il primo, più importante, è quello di riuscire ad aiutare, anche con il divertimento e lo sport, famiglie meno fortunate ed abbienti, in linea con lo spirito di servizio al prossimo che caratterizza tutte le attività del Rotaract; il secondo è quello di far risvegliare, attraverso il contatto diretto con realtà a volte non visibili ma, purtroppo, molto frequenti anche nella nostra Messina, una coscienza civica ed un senso di solidarietà che appartengono a quei sani valori troppo spesso dimenticati, specialmente da parte delle nuove generazioni.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva