Il dolce inverno del Tennis Club Messina

Lo staff del Tennis Club Messina

Il Club di Riviera Pace si gode gli ottimi risultati delle sue formazioni impegnate nei Campionati Invernali Open e la crescita del giovanissimo Alessandro Consoli.

Il tennis in riva allo Stretto non si ferma mai e il TC Messina può archiviare con soddisfazione anche i risultati della prima parte della stagione invernale. Le sue rappresentative impegnate nel Campionato Invernale Open hanno ben figurato, su tutte la formazione femminile composte da Jole Barbera, Luisa Carini e Simona Abbate.

Le ragazze messinesi hanno dominato il Girone 2 della Serie C che le vede al comando a punteggio pieno con 18 punti e già virtualmente certe della promozione in Serie B sebbene manchino ancora quattro giornate di gare. Decisivo il successo ottenuto domenica scorsa nella stracittadina contro le ragazze del TC Bauso, battute 3-0 in un match che ha messo ancora una volta in evidenza la superiorità della squadra di Riviera Pace.

Lo staff del Tennis Club Messina

Lo staff del Tennis Club Messina

Buono anche il cammino delle due formazioni maschili giallorosse. La squadra formata da Angelo Maccarrone, Graziano Bombaci, Alessandro Villari, Fabrizio Joppolo, Alfredo Schipani e Michele Puccio ha onorato al meglio la massima categoria ottenuta lo scorso febbraio chiudendo al quinto posto, un piazzamento che consentirà ai ragazzi giallorossi di giocarsi la possibilità di permanenza in Serie A nel play-out che la vedrà opposta al CT Palermo.

L’ultimo incontro della fase a gironi ha visto il TC Messina fermare il TC Siracusa sul 2-2 fornendo ottime indicazioni in vista dei match di andata e ritorno contro la compagine rosanero, in programma domenica 2 e domenica 9 febbraio. Una vittoria nello spareggio del Campionato invernale darebbe ai ragazzi messinesi anche lo slancio giusto in vista della stagione che entrerà nel vivo con l’inizio del Campionato federale di Serie C.

La squadra di Serie D capitanata da Alfio Madaudo ha chiuso invece il proprio girone al quarto posto, evitando di essere invischiata nei play-out grazie a un ottimo finale di campionato che l’ha vista infilare tre successi di fila. Ininfluente la sconfitta subìta domenica scorsa sul campo degli Amici del Tennis di Barcellona Pozzo di Gotto, nella quale peraltro si è distinto ancora una volta il giovanissimo Alessandro Consoli, autore di una bellissima vittoria in rimonta sul più quotato Maurizio Torre con il punteggio di 5/7 6/3 6/4. Il dodicenne messinese aveva già vinto al suo esordio fra i “grandi” contro Matteo Rifici dell’NCT Capo d’Orlando, ripetendosi anche nel match di doppio in coppia con Madaudo.

 

Commenta su Facebook

commenti