La Zuiki Spadafora dilaga in gara uno a Priolo ed intravede il salto di categoria

Che sia campionato o playoff promozione la musica non cambia per la Zuiki Nuovo Avvenire Spadafora del presidente Roberto che stravince ogni appuntamento che conta ed adesso numera impazientemente i giorni che la separano da una promozione in serie C Regionale che tutto l’ambiente giallo nero sta aspettando da diverso tempo.

69f7f6ca940d446b6c0b84ef77fb2057Eppure l’inizio della sfida ad eliminazione diretta contro la Salusport Priolo è teso per Spadafora che, grazie ad una difesa arcigna da parte dei padroni di casa allenati da coach Bucca, stenta a carburare ma col passare dei minuti per merito delle giocate del duo Mobilia-Busco (26 punti in tandem) conduce la partita fino a metà del secondo quarto sul più sedici. Priolo si conferma avversario indomabile, sfruttando un periodo poco lucido per gli Spartans, e si riporta alla fine del primo tempo a cinque lunghezze di svantaggio. Rientrati dagli spogliatoi si assiste a tutt’altra musica per i gialloneri che cominciano ad accelerare, sorretti da un grande pubblico che, con un pullman a propria disposizione, ha raggiunto la cittadina siracusana per sostenere i propri beniamini e con un terzo periodo caratterizzato da ventisette punti messi a referto a fronte di quindici subiti, imprimono uno strappo decisivo alla partita. L’ultimo quarto ormai è un crescendo per gli Spartans che si portano anche sul più trentatre per poi chiudere la partita con ventotto punti di scarto. Mattatore dell’inocntro il play Ivan Stuppia, autore di un trentello oltre ad un’ottima regia. Adesso, come detto, manca solo una partita alla certezza della promozione che si giocherà sabato 12 aprile alle ore 19,30 al Palasport di Spadafora in quello che sarà il ritorno della finale playoff. Speaker d’eccezione sarà il giornalista spadaforese Benedetto Orti Tullo, la società per quella data si augura di vedere tanta gente assiepata sugli spalti, sperando alla fine di poter festeggiare con la propria tifoseria l’agognato salto di categoria nel massimo campionato regionale.

Salusport Priolo-Zuiki Spadafora 63-91
Parziali: 13-19; 18-16; 15-27; 17-29
Salusport Priolo: Gaglianolo, Sgarellino, Di Mauro 9, Greppi 5, Messina 9, Nicita 12, Plucchino, Attard M. 3, Santaera 20, Attard C. All: Bucca
Zuiki Pieroleprogroup: Barbera, Stuppia E., Biondo 2, Squadrito, Sindoni, Vento 8, Busco 13, Molino, Contaldo 17, Mobilia 13, Stuppia I. 30, Nomefermo. All: Maganza

L'Mvp Ivan Stuppia, autore di 30 punti

L’Mvp Ivan Stuppia, autore di 30 punti

Riepilogo partite playoff:
Priolo-Spadafora 63-91
Costa d’Orlando-Alfa Catania 89-57
Mascalucia-Bagheria 50-46
Piazza Armerina-Cus Palermo 60-68
Gela-Alias Barcellona 82-74
Zafferana-Basket School 57-69

Questo il video di presentazione a gara due di finale playoff tra Nuovo Avvenire Spadafora e Priolo:

Commenta su Facebook

commenti