ZS Group Messina, quinta vittoria e primo posto in classifica. Milazzo ancora a secco

Basket School MessinaZS Group a centrocampo festeggia la vittoria sul Milazzo

Quinto successo in campionato per la ZS Group Messina. Gli scolari superano fra le mura amiche del PalaMili il Minibasket Milazzo per 79-67 e agganciano a quota 10 punti la vetta della classifica in compagnia di Alcamo, Orlandina Lab. e Ragusa. Pippo Sidoti deve rinunciare a Nino Sidoti e Alberto Mazzullo, usciti malconci dal match di Catania, e schiera in partenza Alessandro Sidoti e Francesco Mazzù. Gara sempre in mano ai messinesi che partono forte, con Black, Kolev e Mazzù confezionano un vantaggio di 11 punti (13-2) che diventano 14 con la bomba di Ale Sidoti. Milazzo alza l’intensità in difesa, la conseguenza è un contro break di 9-0 con Italiano, Spanò, Papazov e Scilipoti. Coach Sidoti chiama time out, al ritorno in campo Black dalla lunetta e Ale Sidoti in contropiede riportano la Basket School a +8. Guzman dalla lunetta e il gioco da 3 di Italiano riducono lo svantaggio a sole tre lunghezze (19-16) alla prima sirena. Al ritorno in campo nuova partenza fulminea della ZS Group, un libero, una bomba di Mazzù ed i canestri di Ale Sidoti e Black regalano il nuovo +11 ai peloritani (27-16). Messina si schiera a zona, e dopo il canestro di Guzman, Scimone mette la bomba, ma Rekasius gli risponde per le rime. Con Kolev e Mazzù e Corazzon i peloritani volano sul +15. Scimone fa 0/2 dalla lunetta, poi la tripla sul finire di Rekasius fissa il risultato sul 38-26 alla fine del primo tempo.

Serie C Silver

Black in azione nel derby con Milazzo

Al ritorno sul parquet la squadra di Sidoti appare molto decisa, con tre bombe di Scimone, e due canestri di Kolev, i messinesi volano sul +19 (50-31), ma come accaduto nel primo quarto, Milazzo non molla, Rekazius è ispirato dalla linea dei tre punti, Guzman e Catanesi vanno a segno, nonostante la tripla di Ale Sidoti, Milazzo risale a -9 (55-46) che chiude il terzo periodo. Nell’ultimo quarto Mazzù (15 alla fine) e Scimone (17 punti per lui) rimettono le cose a posto (62-48), gli ospiti tentano di rientrare, ma ancora capitan Mazzù, al tripla di Ale Sidoti e l’onnipresente sotto canestro Kolev lanciano la Basket School che vola sul +17 (71-54). La gara è ormai in pugno ai bianchi di Pippo Sidoti, che volano sul +21 (79-58) grazie al decimo punto personale di Black e ai canestri da sotto di Kolev (19 punti il suo bottino finale). Negli ultimi minuti spazio a tutti i ragazzi delle due panchine, il Minibasket Milazzo ne approfitta per rendere meno pesante la sconfitta, con Papazov e Rekasius (miglior realizzatore del derby con 22 punti). Messina vince e già guarda al prossimo, probante, impegno casalingo contro la Cestistica Torrenovese, una delle formazioni più competitive del girone siciliano.

 ZS Group Messina- Il Minibsket Milazzo 79-67

Parziali: 19-16, 19-10 (38-26), 17-20 (55-46), 24-21.

ZS Group Messina: Sidoti An. ne,Olivo, Sidoti Al. 14;Kolev 19, Black 10, Scimone 17, Giglia, Mazzù 15, Sidoti E., Marabello, Corazzon 4,Mazzullo ne. Allenatore: Pippo Sidoti

Il Minibsket Milazzo: Spanò G., Cuccuru, Spanò P. 3, Scardino, Italiano 8, Saija, Catanesi 8, Scilipoti 4, Guzman 10, Rekasius 22, Maimone, Papazov 12. Allenatore: Giuseppe Pirri

Arbitri: D’Amore di Messina e Micalizzi di Sant’Agata Militello

Commenta su Facebook

commenti