ZS Group Messina, esordio non facile sul campo del Peppino Cocuzza 1947

Nasket School MessinaLa squadra prova gli schemi in vista dell'esordio in campionato

E’ arrivato finalmente il giorno dell’esordio nel campionato di serie C Silver per la ZS Group Messina. I biancorossi affidati in questa stagione alle cure di coach Pippo Sidoti, esordiranno nell’anticipo di sabato alle ore 18:30 al PalaCocuzza di San Filippo del Mela. Per capitan Mazzù e compagni sarà la prima uscita in assoluto, infatti la Basket School Messina, in questo pre-campionato, si è rinchiusa fra le mura del PalaMili, lavorando sodo agli ordini del suo allenatore, provando e riprovando schemi nell’intento di arrivare pronta alla “premiere” contro un avversario che sicuramente vorrà iniziare bene di fronte ai propri sostenitori. Il Cocuzza ha chiuso il proprio roster nelle ultime ore e si presenta con un gruppo come sempre competitivo, diretto da Agostino Li Vecchi, ex Pallacanestro Messina, che guiderà i filippesi per la terza stagione consecutiva. Lucio Cocuzza, Vozza, Riccardo Costa, Cassisi, Knyza e il nuovo arrivato Maida (nella scorsa stagione l’ex ala del Catanzaro è stato vicinissimo a indossare la canotta della Basket School) saranno avversari duri da superare e se ci sarà anche Pesic, ecco che il compito per gli scolari diventerà ancor più arduo. Nei due precedenti a San Filippo la Basket School è uscita sconfitta, un motivo in più per scendere in campo con la giusta concentrazione.

Basket School Messina

Una fase della preparazione alla gara del PalaCocuzza

La ZS Group dunque dovrà cercare di rispecchiare la mentalità del proprio allenatore e dare il massimo in campo per conquistare i primi punti in palio di questa stagione. Nell’entourage messinese la curiosità di vedere all’opera la squadra è parecchia, soprattutto gli stranieri, Radoslav Kolev e Travis Black, focalizzano l’attenzione. Il bulgaro e l’irlandese si sono ben inseriti nell’ambiente peloritano, da loro ci si attende un contributo determinante, per far compiere il salto di qualità ad un gruppo che ha tanta voglia di mettersi in mostra. Oltre agli stranieri e ai riconfermati Mazzù e Corazzon, il roster della Basket School è composto da diversi giovani cestisti messinesi come Marabello, Scimone, Giglia, con Mazzullo e i fratelli Nino ed Alessandro Sidoti, che nelle due ultime due stagione hanno militato in serie B.

Giuseppe Olivo, under classe 2002 della Basket School Messina

La notizia della sospensione del provvedimento nei confronti di Pippo Sidoti da parte del TAR di Catania, giunta nelle ultime ore, ha contribuito a rasserenare ancor più la squadra che potrà così contare sul fondamentale apporto in panchina del proprio allenatore. Intanto il roster è stato completato con l’ingaggio di altri due under: l’ala/centro Giuseppe Olivo e il play/guardia Elia Sidoti, entrambi classe 2002, provenienti dal settore giovanile del Patti.

Saranno due arbitri etnei a dirigere il derby del PalaCocuzza: Andrea Federico Castorina di Giarre e Federico Puglisi di Aci Catena.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti