Volley Brolo: Il palleggiatore Visentin analizza il momento della squadra

Dopo aver raccolto le considerazioni di mister Jorge Cannestracci sul lavoro svolto in queste settimane di allenamenti in vista della nuova stagione agonistica di Serie A2 Maschile, tocca all’esperto palleggiatore Marco Visentin analizzare il momento e parlare dei primi giorni della sua esperienza alla Volley Brolo.

Per l’ex regista degli umbri del Città di Castello, compagine dominatrice dell’ultimo torneo di A2 e promossa con merito in massima serie l’approdo in Sicilia non è un declassamento, ma una nuova sfida.

Devo dire che ho sensazioni molto positive, abbiamo lavorato molto bene e molto intensamente sia con i pesi che in palestra. E’ chiaro che bisogna cercare di riprendere il ritmo partita, venuto meno dopo lo stop estivo, però, come dicevo prima, abbiamo, sin  dal primo giorno, lavorato con molta intensità e ritmo. Credo che  già si possa intravedere un buon senso di squadra. Lavoriamo curando molto i fondamentali ed il nostro mister è davvero maniacale nella cura del dettaglio. Per quanto mi riguarda personalmente debbo dire, poi, che mi trovo molto bene a Brolo. Nelle rare pause o nei giorni di riposo che ci vengono concessi, riesco a rilassarmi andando al mare. A giorni mi raggiungeranno Pam e la piccola Maria Vittoria cosicché anche loro potranno godere degli ultimi scampoli di estate approfittando del clima favorevole per qualche giornata di mare“.

Commenta su Facebook

commenti