Viola con gli uomini contati. Rullo: “Contro Barcellona sarà una gara fondamentale”

Roberto Rullo (Viola)

“Vogliamo chiudere il 2015 con una vittoria. Per noi sarebbe fondamentale sia per il morale che per la classifica”. A dirlo è Roberto Rullo, play della Bermè Reggio Calabria intervenuto in vista dell’atteso e inedito derby con La Briosa Barcellona.
“Un successo – afferma – ci darebbe una piccola boccata di ossigeno e ci aiuterebbe a cominciare nel migliore dei modi il nuovo anno. Domenica per noi dunque sarà una partita fondamentale. Ecco perché dovremo essere bravi a mantenere alta la concentrazione. In queste settimane – sostiene ancora Rullo – la Viola si sta “allenando bene. Il gruppo cresce giorno dopo giorno, ma soffriamo purtroppo l’assenza di Freeman e Spinelli, che per la squadra sono due pedine imprescindibili”.
“Barcellona è una buona squadra che conosciamo per averla già incontrata durante il precampionato. – prosegue ancora Rullo -. Una squadra che ha carattere e pedine importanti e che al momento non esprime tutto il suo potenziale. Il nostro avversario è ultimo in classifica. Per noi dunque diventa fondamentale la vittoria che ci consentirebbe di uscire dai bassifondi e di avere la meglio negli scontri diretti contro il team giallorosso. Anche Barcellona ha avuto qualche problema con gli infortuni, ma al di là di questo – conclude Rullo – dobbiamo prestare attenzione perché ci troveremo di fronte un gruppo ostico”.
Queste le parole del coach nero arancio Giovanni Benedetto: “Per noi la situazione è sempre complicata, perché ci prepariamo anche a questa sfida senza Freeman e Spinelli. Allenarsi e giocare senza un americano e senza il play titolare rappresenta una difficoltà evidente. Nonostante ciò, il nostro obiettivo è quello di confermare questo momento che tutto sommato è positivo. Vincere contro Barcellona sarebbe molto importante: ci consentirebbe di allontanarci dalla coda della classifica e di lasciarci dietro più squadre possibili”.
Nel frattempo si susseguono i colpi di scena in casa reggina. La Berme’ Viola Reggio Calabria infatti, dopo un approfondito confronto con lo staff tecnico ed un successivo colloquio con il giocatore, ha comunicato di aver messo temporaneamente fuori squadra l’atleta e capitano Marco Mordente. Va inoltre aggiunta la partenza dell’oriundo Mario Ghersetti a Bergamo (serie B).

Commenta su Facebook

commenti