Una Rescifina a trazione giovani espugna il campo della Stella Palermo (58-52)

RescifinaLa palla a due del match tra Stella Palermo e Farc Messina

Buona la prima per la Polisportiva Rescifina, che si è imposta sul parquet della Stella Palermo, al termine di una gara giocata a viso aperto e all’insegna della sportività da entrambe le formazioni. Dopo quattrodici mesi di inattività sono quindi tornare in campo le giovanissime ragazze di coach Lilia Malaja, al rientro da capo allenatore sulla panchina della prima squadra dopo tre stagioni, affiancate dalle più grandi del roster, Marchese, Spadaro e Davì. Soddisfazione per il referto finale, che vede ben undici giocatrici del roster a segno. Da segnalare i debutti in prima squadra della classe 2003 Caprì e delle tre 2005 Compagnino, Limosani Irene Rescifina.

Lilia Malaja

Il tecnico della Rescifina Lilia Malaja (foto Lazzara)

Stella Palermo-Rescifina Messina 52-58
Stella Basket Palermo: Abbate, Ventimiglia 18, Nwachukwu 2, Vento 5, Tantillo 2, Montana 1, Malara 11, Buscemi, Cafiso 9, Messana M. 2, Messana T., Gioè 2. All. Zanet.
Pol. G. Rescifina: Compagnino 3, Marchese 2, Turiano 3, Davì 4, Kalach 15, Spadaro 5, Melita Ra. 10, Limosani 2, Rescifina I., Caprì 2, Melita Re. 10, Denaro 2. All. Malaja.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva