“Trofeo del Peloro”, appena nato fa già numeri da grande

Locandina TROFEO DEL PELOROAppena nato fa registrare subito numeri da grande; la prima edizione del “Trofeo del Peloro” di calcio a 7 giovanile, organizzata dal comitato provinciale dell’AICS Messina, vedrà, infatti, ai nastri di partenza ben 42 squadre in rappresentanza di 13 circoli cittadini affiliati all’Associazione Italiana Cultura Sport, per un totale di oltre 500 baby calciatori di età compresa tra 5 e i 16 anni. Cinque le categorie interessate: “Piccoli Amici”, “Primi Calci”, “Pulcini”, “Esordienti” e “Giovanissimi”. La manifestazione, che prenderà il via lunedì (ore 15.30) con le partite dei “Pulcini”, prevede lo svolgimento degli 11 gironi eliminatori, dei quarti e delle semifinali nella palestra di Montepiselli, mentre le attese finali e le premiazioni avranno luogo, a metà marzo, al “PalaRescifina”. Nei giorni di lunedì, martedì e giovedì si susseguiranno, così, ogni pomeriggio, nell’impianto di via Gelone, dai 6 ai 7 incontri, che entusiasmeranno certamente i protagonisti in campo ed i loro calorosi ed appassionati genitori e parenti.

Il presidente dell'AICS MESSINA Lillo Margareci

Il presidente Lillo Margareci

Nonostante sia al debutto, il “Trofeo del Peloro” è già molto partecipato – dichiara con orgoglio il presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci – non è mai facile, infatti, ottenere una risposta così ampia da parte degli addetti ai lavori. Evidentemente la fiducia riposta è il frutto del buon lavoro portato avanti nelle altre iniziative del genere. Ora, però, la parola passa ai ragazzi, che, con la loro gioia nell’inseguire un pallone e fare gol, ci trasmetteranno un’enorme energia e lo stimolo necessario per cercare di migliorarci sempre. Sta per cominciare – conclude Margareci – una nuova affascinante avventura sportiva, che sono certo ripagherà con tante soddisfazioni l’impegno profuso da me e dai miei collaboratori”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti