Due Torri di misura: Pitarresi stende la Neapolis

Il Due Torri batte di misura la Neapolis e centra la sua seconda vittoria consecutiva. Biancorossi premiati dal bel gol di Pitarresi ed ora in una posizione di classifica più tranquilla. Al 10′  padroni di casa pericolosi con la rovesciata di Cicirello che manda alto sopra la traversa. La squadra di Venuto preme e va vicina al vantaggio con lo stesso Cicirello e successivamente con Gaglio. Al 32′ la conclusione da fuori di Pitarresi sfiora l’incrocio dei pali. Gli ospiti si fanno vedere solo al 40′ con Temponi che, sugli sviluppi di un corner, impegna Paterniti all’intervento. Lo stesso Temponi, però, 1′ dopo si lascia espellere per doppia ammonizione, complicando i piani dei suoi. Il tempo si chiude con il gol annullato a Dalì per fuorigioco. Inutili le proteste dei locali nell’occasione.

Una fase di Due Torri-Neapolis

Una fase di Due Torri-Neapolis

In superiorità numerica i biancorossi spingono e vanno a segno all’11’ della ripresa: sblocca Pitarresi con una gran botta dai trenta metri. Dopo la girandola dei cambi il Due Torri potrebbe raddoppiare al 32′ con Cicirello che spreca tutto solo davanti al portiere, mancando il bersaglio con un pallonetto. Brividi, poi, quando Paterniti respinge in angolo il tiro di Improta. Parità numerica ristabilita in pieno recupero per l’espulsione di Savasta, fuori per doppia ammonizione. Duro sciupa la chance per il raddoppio, ma il Due Torri può festeggiare un altro successo fondamentale.

DUE TORRI-NEAPOLIS 1-0
DUE TORRI: Paterniti, Acquaviva (30′ st Galati), Gaglio (8′ st Savasta), Pitarresi, Cassaro, Cassese, Cicirello, Provenzano, Dalì, Scaffidi (19′ st Duro), Scolaro. All.: Antonio Venuto.
NEAPOLIS: Liccardo, Perna (15′ st Di Auria), Della Guardia, Nocerino, Noviello, Iovinella, Temponi, Sekkoum, Amato (43′ pt Amato), Moxedano (30′ st Scognamiglio), Improta. All.: Bruno Mandragora.
ARBITRO: Andrea Siciliani di Genova. Assistenti: Martina Bovini di Ragusa e Luigi Runza di Siracusa.
MARCATORE: 11′ st Pitarresi (DT)
ESPULSI: 41′ pt Temponi (N), 46′ st Savasta (DT) entrambi per doppia ammomnizione

Commenta su Facebook

commenti