Torrenova alla prova del nove con Balestrate. Fiasconaro: «Servirà una super partita»

Aquila Torrenova

Vigilia di un match complicato per la Cestistica Torrenovese, che domenica sfiderà ad Alcamo una delle due capolista del campionato di Serie D – Girone Occidentale: la Fortitudo Balestrate targata Lipari Consulting. Una sfida d’alta classifica per i ragazzi di coach Massimiliano Fiasconaro reduci dalla vittoria con buzzer beater di Albana sulla Nuova Agatirno.
«Non sarà di certo semplice battere una squadra in testa alla classifica – ammette il capo allenatore delle Aquile – perché Balestrate ha fiducia in quello che fa, gioca un buon basket, ed è una squadra di grande esperienza. Sicuramente ci aspetteranno con il coltello fra i denti perché vogliono continuare la loro striscia aperta di 7 vittorie consecutive. Loro puntano certamente al salto di categoria e a questo punto del campionato sono tra le candidate alla vittoria finale. In più hanno aggiunto Marco Caló e Dario Andrè, che vanno ad aggiungersi ai talentuosi Ferrara e Ayala».
Fiasconaro però crede nella sua squadra, che domani alle 18 sarà di scena nella Palestra “Tre Santi”: «Abbiamo avuto buoni picchi di intensità durante gli allenamenti sia prima che, ovviamente, dopo la vittoria di settimana scorsa contro l’Agatirno. La squadra ha ritrovato un po’ di fiducia nei suoi mezzi, ma non basterà solo questo. Dovremo rimanere concentrati per tutta la gara, non sperperando possessi e difendendo in maniera aggressiva. Loro sono imbattuti in casa, e a maggior ragione ci daranno filo da torcere. Dovremo fare una super partita, applicando quanto abbiamo preparato in allenamento per tentare di arginare il loro potenziale».

Commenta su Facebook

commenti